Azioni A2A, trimestrale chiusa con risultati in crescita e utile in calo

a2a

Ricavi e marginalità in crescita, utile in calo: ecco la trimestrale A2A.

CONDIVIDI

A2A ha annunciato di aver mandato in archivio i primi 9 mesi dell'anno con ricavi ed EBITDA in crescita, ma con un utile in calo, pregiudicato anche dall'esercizio dell'opzione put su EPCG (utility del Montenegro).

La società ha inoltre annunciato di aver rivisto al rialzo le previsioni sull’EBITDA 2017, portandole a 1,2 miliardi di euro dai precedenti 1,16 - 1,18 miliardi di euro.

Più nel dettaglio del comunicato, è emerso come i ricavi dei primi nove mesi siano saliti del 22,4% a 4,26 miliardi di euro, il margine operativo lordo è cresciuto dell'1,8% a 888 miliardi di euro. L'utile netto di Gruppo ha però nel contempo manifestato una flessione del 30% a 226 milioni di euro, poiché ha risentito in maniera rilevante delle conseguenze dell'esercizio dell’opzione put sulla società del Montenegro.

Infine, sul fronte patrimoniale si rileva come l'indebitamento finanziario netto sia salito a quota 3,2 miliardi di euro, riflettendo gli effetti derivanti dal deconsolidamento integrale del gruppo EPCG e dalle acquisizioni, parzialmente compensate dalla buona generazione di cassa.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro