Azioni Enel, comunicato il nuovo piano strategico

enel
© iStockPhoto

Enel comunica il proprio piano strategico al 2020: ecco che cosa contiene.

CONDIVIDI

Il gruppo Enel ha diffuso nei confronti dei propri stakeholders le linee guida del nuovo piano.

Diversi sono gli elementi ricchi di interesse, e che nei prossimi giorni saranno presumibilmente oggetto di ampio dibattito da parte degli analisti.

Tra i vari, si rammenta in queste poche righe la prospettiva di un EBITDA ordinario che è visto a circa 16,2 miliardi di euro nel 2018, 17,2 miliardi di euro nel 2019, 18,2 miliardi di euro nel 2020 (CAGR +6%).

La società ha inoltre confermato un payout al 70% dal 2018, un dividendo minimo di 0,28 euro per azione sul 2018, un utile netto ordinario che è indicato a circa 4,1 miliardi di euro nel 2018, 4,8 miliardi di euro nel 2019 e 5,4 miliardi di euro nel 2020 (+15% CAGR).

Ulteriormente, Enel ha ribadito di avere come obiettivo la cessione di altri 3,2 miliardi di euro in asset al 2020, principalmente relativi alla cessione di impianti di generazione termoelettrica, e che è prevista l'uscita dai Paesi non strategici. La società precisa poi che si riserva la possibilità di acquistare azioni proprie fino a complessivi 2 miliardi di euro. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Infine, Enel ha dichiarato di puntare a risparmi per 1,2 miliardi di euro nel 2020 rispetto al 2017, e che ambisce a investire 24,6 miliardi di euro tra 2018 e 2020, concentrando l'80% dei fondi in Italia, Spagna, Nord e Centro America.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro