Borsa Italiana oggi: azioni Unicredit e target Transform 2019. Conviene comprare sotto i 17 euro?

Borsa Italiana oggi: azioni Unicredit e target Transform 2019. Conviene comprare sotto i 17 euro?
© iStockPhoto

La quotazione Unicredit è la peggiore sul Ftse Mib oggi ma l'appeal sulla quotazione resta alto

CONDIVIDI

Il prezzo delle azioni Unicredit è tornato sotto i 17 euro per azione. Mentre scriviamo la quotazione della banca segna un ribasso del 3,4% a 16,82 euro. Proprio alla luce di questa consistente variazione negativa, il titolo Unicredit è il peggiore su Borsa Italiana oggi. Andando a guardare al grafico intraday relativo all'andamento delle quotazione della banca, si evince che il prezzo delle azioni è sceso a un minimo giornaliero pari a 16,8 euro mentre il massimo intraday è stato raggiunto a 17,43 euro.

Il forte ribasso di oggi, porta la quotazione Unicredit ai livelli più bassi dalla fine del mese di novembre. Considerando quella che è stata la performance di Unicredit nell'ultimo periodo, il deprezzamento in atto su Borsa Italiana oggi non rappresenta un campanello di allarme. Non va dimenticato, infatti, che si sta parlando di un titolo che negli ultimi sei mesi ha registrato un apprezzamento del 5,6%. Il calo del prezzo delle azioni Unicredit, quindi, può derivare dai normali realizzi anche se va messo in risalto che le vendite sono tornate su Piazza Gae Aulenti in una terza di Ottava che si sta caratterizzando per il forte ribasso dei titoli delle banche (assieme ad Unicredit sul fondo del Ftse Mib oggi ci sono anche BPER Banca, UBI Banca e Banco BPM). Considerando le ottime indicazioni che sono sono arrivate dall'aggiornamento di Transform 2019, il piano industriale della banca, si può ipotizzare che il deprezzamento che Unicredit segna su Borsa Italiana oggi, sia dovuto al venir meno di un importante catalizzatore. Per farla breve, fino a prima della pubblicazione del piano industriale, il clima di attesa ha spinto il titolo. Viceversa, successivamente alla diffusione di Transform 2019, venuto meno uno dei fattori di visibilità, sono scattati i realizzi.

Il ribasso che Unicredit registra sul Ftse Mib oggi, comunque, non è affatto un dramma per quei traders che hanno scelto di investire in azioni Unicredit attraverso il trading di CFD. Mediante questo strumento derivato, infatti, tanti investitori hanno puntato sul ribasso del prezzo delle azioni della banca (strategia di short trading) e oggi traggono profitto. Ma il deprezzamento del titolo di Piazza Gae Aulenti non deve neppure preoccupare perchè esso è una palese occasione di trading per domani. Comprare azioni Unicredit oggi alle quotazioni attuali conviene perchè il valore del titolo tornerà, con tutta probabilità, ad aumentare nelle prossime sedute. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Come emerso dall'aggiornamento al piano industriale al 2019, infatti, il quadro della banca è solido. L'amministratore delegato Mustier ha fatto un ottimo lavoro con l'aumento di capitale e con le cessioni di asset definiti non strategici. Adesso Unicredit può guardare ad eventuali operazioni in Europa (anche se la banca ha smentito ma è probabile che le indiscrezioni sul dossier fusioni tornino presto con tutto il loro peso). Del resto anche la BCE, decidendo di abbassare i target 2018 richiesti a Piazza Gae Aulenti, ha mostrato di apprezzare le azioni di rafforzamento patrimoniale della banca e le operazioni di de-risking del bilancio. Per tutti questi motivi comprare oggi azioni Unicredit a un prezzo basso conviene per trarre profitto domani.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro