Rating Azimut Holding: downgrade di Fitch sul breve, due short selling sulle azioni

Mezza bocciatura di Fitch sul rating di Azimut Holding. Gli analisti hanno infatti rivisto al ribasso il rating a breve termine della società attiva nel risparmio gestito mentre hanno confermato la raccomandazione in essere sul lungo termine. Più nel dettaglio Fitch ha peggiorato a livello F3 il rating a breve termine sulla solidità finanziaria di Azimut Holding. Viceversa gli esperti di Fitch hanno confermato a livello BBB il giudizio a lungo termine su Azimut Holding.

Per quello che riguarda le previsioni per i prossimi mesi, le prospettive sui rating della compagnia italiana restano negative. Questo outlook, almeno da un punto di vista prettamente teorico, potrebbe aprire la porta ad un ulteriore downgrade. Il motivo per cui le prospettive sul rating Azimut Holding per i prossimi mesi sono negative è da ricercare in quello che gli analisti internazionali definiscono come lo scenario altamente competitivo per il risparmio gestito in Italia.

Il report di Fitch sulla società italiana potrebbe condizionare l’apertura di contrattazioni del titolo Azimut Holding su Borsa Italiana oggi. Il prezzo delle azioni della quotata riparte oggi da 15,15 euro. Nel corso dell’ultimo mese le quotazioni Azimut hanno messo a segno una flessione del 9,4 per cento mentre dall’andamento del titolo su base annua si evidenzia una prestazione negativa del 5 per cento. Decisamente interessante, invece, il dato relativo alla performance degli ultimi sei mesi. Nell’ultimo semestre le azioni Azimut Holding hanno subito un apprezzamento del 48 per cento.

Ieri il prezzo delle azioni Azimut ha segnato un ribasso del 3 per cento circa muovendosi in forte controtendenza rispetto all’andamento generale del Ftse Mib. Sempre nella seduta di ieri il titolo, impegnato in questi giorni con lo stacco del dividendo Azimut 2019, è sceso fino a raggiungere quota 15,10 euro, livello minimo dal mese di aprile. Sempre nella giornata di ieri dalla comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti si è appreso che Abaco Asset Management e Blackrock Investment Management hanno assunto posizioni short sulle azioni Azimut. La data di ingresso nei rispettivi portafogli dello short selling è il 20 maggio, quindi lo scorso lunedì. Le posizioni corte attive sono così composte: Abaco Asset Management è accreditata di uno short pari al 0,81 per cento mentre BlackRock è accreditata di una posizione corta sulle azioni Aminut Holding pari al 2,32 per cento. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.