Juventus e Telecom Italia azioni migliori su Borsa Italiana oggi: analisi sui motivi

Mentre a piazza affari prosegue lentamente la stagione dei conti 2019, a prendersi oggi la scena sul Ftse Mib sono due titoli che non sono interessati alla pubblicazione dei risultati di esercizio: Telecom Italia e Juventus.

Partiti entrambi molto forti, TIM è attualmente in vetta al principale indice azionario di Borsa Italiana mentre Juventus si è leggermente sgonfiata pur restando in rialzo. Inutile dire che alla base della corsa a comprare azioni TIM e del segno verde che colora la quotazione Juve, ci sono motivi diversi. Prima di analizzare perchè TIM e Juventus sono tra i titoli migliori del Ftse Mib oggi 13 febbraio, è bene dare uno sguardo ai numeri.

Mentre è in corso la scrittura del post, il titolo Telecom Italia segna un apprezzamento del 3,12 per cento a quota 0,521 euro dopo aver raggiunto un massimo intraday a quota 0,524 euro. Le azioni TIM, a metà mattinata, sono praticamente sui massimi di seduta. Molto più esiguo il rialzo di Juventus. La società bianconera registra in borsa una variazione positiva dello 0,86 per cento a quota 1,23 euro dopo aver toccato un massimo a quota 1,25 euro nelle prime battute.

Perchè azioni Telecom Italia volano in borsa?

Quali sono i motivi alla base del forte rialzo del titolo TIM? Il balzo di Telecom Italia spicca su un Ftse Mib che invece segna un calo dello 0,78 per cento a quota 24660 punti. I motivi della progressione del titolo delle telecomunicazioni potrebbero essere individuati nelle indiscrezioni di stampa riportate da Bloomberg secondo le quali il fondo KKR potrebbe scendere in campo al fianco di Telecom Italia nell’ambito della possibile acquisizione di Open Fiber, operazione che avverrebbe con l’obiettivo di creare un unico operatore nazionale.

Il fondo KKR è di tipo private equity e, stando alle indiscrezioni sarebbe disponibile a comprare una quota di minoranza in una società all’interno della quale confluirebbero tutte le attività in rame e in fibra ottica di Telecom Italia. Tali asset verrebbero valutati in un range compreso tra i 7 e i 7,5 miliardi di euro.

Azioni Juve e accordo con Allianz

Seppure senza l’euforia iniziale prosegue anche a metà mattinata la corsa a comprare azioni Juventus. Anche in questo caso ci sono dei motivi ben precisi alla base del rialzo. La società bianconera ha infatti raggiunto un accordo di sponsorizzazione con Allianz che ha ad oggetto la visibilità sul training kit della Prima Squadra. Fanno parte dell’intesa anche diritti di sponsorizzazione legati al settore femminile. Il nuovo accordo entra in vigore già da questo esercizio. La nuova intesa Juve Allianz prevede anche l’estensione del naming right relativo allo stadio Allianz per altre sette stagioni.

Per quello che riguarda la parte economica è previsto un corrispettivo pari a 103,1 milioni di euro che andrà ad affiancarsi a quanto già previsto dagli accordi già in essere.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.