Borsa Italiana oggi (20/05/2020): Ftse Mib positivo, TIM e Ferragamo in profondo rosso

Dopo una mattinata in ribasso, il Ftse Mib ha tagliato il traguardo con una progressione dell’1,05 per cento a 17248 punti. Tra i titoli peggiori della giornata ci sono Telecom Italia (già reduce dalla pesante seduta di ieri), FCA e Salvatore Ferragamo. Verde intenso, invece, per Amplifon e Diasorin.

Fin dall’avvio, a rendere negativo il sentiment sui mercati europei, è stata la chiusura in ribasso della borsa di Wall Street. A New York tutti gli indici azionari hanno chiuso la seconda seduta della settimana con un calo vistoso. Più nel dettaglio, al termine di una giornata tesa, il Dow Jones ha tagliato il traguardo con un ribasso dell’1,59 per cento a quota 24.207 punti, l’S&P500 ha perso l’1,05 per cento 2.923 punti e il paniere Nasdaq ha limitato i danni rimediado una flessione dello 0,51 pèr cento a 9.185 punti.

Attenzione perchè al ribasso della borsa di Wall Street non ha poi fatto seguito una corrispondente contrazione della borsa giapponese. La piazza di Tokyo, al termine di una giornata decisamente contrastata, ha chiuso la seduta con il Nikkei in rialzo dello 0,79 per cento a 20.595 punti.

A completare il quadro di riferimento della giornata è il cambio Euro Dollaro che questa mattina è attestato a quota 1,095 in rialzo rispetto ai giorni scorsi. Attenzione perchè sul cross Eur/Usd incombe sempre il rischio rappresentato da una seconda ondata di coronavirus che avrebbe come effetto un boom delle quotazioni del Biglietto Verde. 

Nel grafico seguente è indicato l’andamento in tempo reale del Ftse Mib

Pur in un contesto che oggi 20 maggio non sembra offrire tanto, a Piazza Affari non dovrebbero comunque mancare le azioni interessanti.

Attenzione degli investitori è rivolta ad almeno due titoli: Generali e Leonardo. Il colosso assicurativo dovrebbe registrare variazioni di prezzo interessanti in vista dell’approvazione dei conti del primo trimestre 2020 che comunque verranno poi resi noti al mercato domani nel pre-market. 

Leonardo, invece, potrebbe subire le conseguenze della decisione degli analisti di peggiorare l’outlook portadolo dal precedente stabile a negativo. Fitch ha precisato che la decisione di tagliare l’outlook riflette la possibilità che i flussi di cassa della società della Difesa nei prossimi 12-24 mesi possano finire sotto pressione a causa dell’emergenza coronavirus. Ad ogni modo gli analisti hanno per ora confermato il rating di lungo termine sulle azioni Leonardo a BBB. Tale giudizio colloca la società dell’aerospazio tra gli emittenti non speculativi.

Come si può vedere dal grafico sottostante, le azioni Leonardo oggi partono da 5,52 euro. 

Negative le variazioni del titolo su base mensile e su base annua. Nel corso dell’ultimo mese il prezzo delle azioni Leonardo ha registrato un calo del 19 per cento mentre la prestazione su base annua evidenzia una flessione delle quotazioni del 46 per cento. 

Dall’inizio dell’emergenza coronavirus (19 febbraio), il valore del titolo si è dimezzato. A metà febbraio, infatti, Leonardo prezzava a 11,6 euro. 

BTP Italia maggio 2025 al terzo giorno di collocamento

Non solo azioni in primo piano su Borsa Italiana oggi. A catturare l’attenzione degli investitori sarà anche il BTP Italia maggio 2025 giunto al suo terzo giorno di collocamento. I dati di ieri hanno confermato l’enorme successo del titolo presso il pubblico retail. La seconda giornata di emissione si è infatti chiusa con richieste pari 8,79 miliardi di euro, vale a dire quasi tre volte tanto la domanda registrata dal Btp Italia ottobre 2027 che venne collocato dal Tesoro lo scorso anno. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.