Borsa Italiana Oggi 5/2/2021: Ftse Mib sempre su, BPER e Campari le migliori

Netta prevalenza degli acquisti su Borsa Italiana nell’ultima seduta settimanale di scambi. Il Ftse Mib ha infatti aperto le contrattazioni portandosi subito sul verde e salendo ad oltre 23mila punti. Alle ore 16,30 il paniere di riferimento di Piazza Affari registra un rialzo dell0 0,94 per cento a 23.100 punti.

A colpire l’occhio è la netta prevalenza dei segni positivi. Quando siamo arrivati ad oltre metà seduta, infatti, le quotate in ribasso si contano sulle dita di una mano (Enel e Snam quelle più negative). Gli acquisti stanno interessando soprattutto le quotate del settore bancario con BPER Banca e Banco BPM che solo al centro di acquisti molto forti. 

Nel grafico in basso è riportato l’andamento in tempo reale del Ftse Mib.

La lista delle azioni migliori aggiornata alle ore 16,30 comprende: 

  • BPER Banca: +4,56 per cento a 1,77 euro
  • Campari: +3,69 per cento a 9,6 euro
  • Recordati: +3,52 per cento a 44,98 euro

Tra le quotate che invece registrano un ribasso ci sono:

  • Enel: -1,22 per cento a 8,45 euro
  • Snam: -1,01 per cento a 4,49 euro
  • Ferrari: -0,32 per cento a 168,8 euro

Per investire su tutte le azioni citate puoi utilizzare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 avrai subito la demo gratuita per imparare a comprare e vendere CFD Azioni senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 5 febbraio 2021: futures apertura

Borsa Italiana dovrebbe aprire le contrattazioni con il Ftse Mib in area positiva. E’ questa la previsione per oggi 5 febbraio 2021, ultima seduta della settimana. Un avvio di scambi in rialzo significherebbe consolidamento della tendenza positiva che era già emersa nella ultime sedute in scia alle novità sulla crisi di governo in Italia con Mattarella che ha dato un mandato esplorativo a Mario Draghi

Il contesto di riferimento è estremamente positivo. La borsa di Wall Street, infatti, ha chiuso la seduta di ieri con gli indici in rialzo di oltre un punto percentuale. Nel dettaglio il Dow Jones ha registrato una progressione dell’1,08 per cento a 31.056 punti, l’S&P 500 ha messo in cassaforte l’1,49 per cento a 3.830 punti e il Nasdaq ha chiuso avanti dell’1,23 per cento a 13.778 punti, raggiungendo così il suo nuovo massimo storico. 

Vento positivo anche a Tokyo. La borsa del Giappone, infatti, ha chiuso l’ultima di Ottava con il Nikkei avanti dell’1,54 per cento a 28779 punti. A spingere in alto il principale paniere della borsa nipponica sono stati i titoli del settore auto che hanno messo a segno una performance molto robusta. 

Prima di elencare le azioni che oggi potrebbero registrare variazioni di prezzo anche consistenti, ricordo che per investire in borsa non è per forza necessario comprare titoli. Una valida alternativa è rappresentata dal CFD Trading. Aprendo un conto demo con un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) oggi puoi imparare a fare trading sugli indici di tutte le borse mondiali. La demo eToro è gratis. 

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Borsa Italiana Oggi 5 febbraio 2021: quali sono le azioni su cui investire? 

Sei alla ricerca di indicazioni sui titoli interessanti di oggi 5 febbraio 2021? Per trovare spunti interessanti non devi far altro che leggere di seguito. Le quotate che potrebbero registrare variazioni di prezzo consistenti nella seduta odierna sono le banche e Enel.

Tra i titoli del settore bancario, a poter finire nel mirino degli investitori sono proprio le due big: Intesa Sanpaolo e Unicredit. La banca guidata da Messina approverà oggi i conti relativi all’esercizio 2020. Questo è un grande driver che potrebbe garantire una forte visibilità al titolo. Per investire in azioni Intesa Sanpaolo attraverso i CFD puoi fare pratica con la demo eToro: è gratis (qui il sito ufficiale).

Per quello che riguarda invece Unicredit, a fare da catalizzatore potrebbe essere un’intervista rilasciata dal futuro presidente Pier Carlo Padoan al quotidiano La Repubblica. L’ex ministro ha detto che un eventuale progetto di integrazione con Banca Monte dei Paschi di Sienaverrà valutato specificando però che questa operazione di M&A è solo una delle alternative sul tavolo. Anche su Unicredit è possibile investire attraverso i CFD. Per farlo è sufficiente seguire il link in basso.

banner%20eToro

E per finire abbiamo Enel. Ieri sera, a mercati chiusi, il colosso dell’elettricità ha pubblicato i conti preliminari 2021. L’anno si è chiuso con ricavi pari a 65 miliardi di euro, in flessione del 19,1 per cento rispetto agli 80,33 miliardi di euro messi a segno nell’anno precedente. Il bilancio 2020 di Enel potrebbe offrire una buona visibilità al titolo. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.