Trimestrale Eni: previsioni. Come investire sul titolo in attesa dei conti?

Giorno dopo giorno anche in Italia il calendario delle trimestrali entra sempre più nel vivo. Sotto questo punto di vista sarà un fine aprile scoppiettante quello che attende Piazza Affari. Tra le quotate di prestigio alle prese con la pubblicazione dei conti del primo trimestre 2021 ci sarà infatti anche Eni. Il colosso del Cane a Sei Zampe renderà nota la trimestrale giorno 30 aprile. 

Poichè mancano ancora alcuni giorni alla pubblicazione della trimestrale Eni, si puà sfruttare questo tempo per analizzare le previsioni sui risultati trimestrali e quindi elaborare un’opportuna strategia trading.

Plus500 Trading CTA

Chi è solito investire in borsa è perfettamente consapevole che eventi come l’approvazione di un bilancio o di una trimestrale hanno un forte impatto sul titolo. La regola da seguire è grossomodo la seguente: se i risultati sono migliori delle attese, allora il titolo potrebbe registrare un apprezzamento. Parallelamente in caso di conti trimestrali peggiori delle stime, allora diventa quasi scontato un possibile ritracciamento in borsa. 

In entrambi i casi è possibile investire attraverso i CFD. I Contratti per Differenza rispetto all’acquisto tradizionale di azioni hanno un grande un vantaggio: consentono di speculare al ribasso e quindi guadagnare quando il prezzo di un asset scende. Se vuoi imparare a fare short trading ti rimandiamo alla nostra guida a riguardo. Praticamente puoi anche esercitarti con il conto demo gratuito che i migliori broker Forex e CFD offrono. Su Borsa Inside siamo soliti consigliare eToro (leggi qui la recensione completa) poichè questa piattaforma non prevede il pagamento di commissioni per fare trading sulle azioni. 

Con eToro non devi pagare commissioni nel trading sulle azioni>>>attiva qui il tuo account gratis da 100mila euro virtuali 

0 commissioni%20broker

Trimestrale Eni: previsioni conti primo trimestre 2021 

Per cercare le previsioni sui conti trimestrali di Eni non è necessario andare molto lontano. E’ lo stesso sito istituzionale della società ad aver diffuso, nei giorni scorsi, le stime sui risultati del primo trimestre del colosso del settore oil. 

Il sito, dal canto suo, raccoglie quelle che sono le previsioni di analisti e banche d’affari. Premesso questo, stando alle indicazioni delle principali banche d’affari che seguono il titolo, Eni dovrebbe chiudere il primo trimestre con un utile operativo adjusted pari a 1,51 miliardi di euro e un utile adjusted positivo per 0,44 miliardi di euro. La produzione di idrocarburi del Cane a Sei Zampe dovrebbe invece essere pari a 1,7 barili equivalenti al giorno. 

Come investire in azioni Eni in vista della trimestrale

Come abbiamo già messo in evidenza in precedenza, la pubblicazione dei conti trimestrali rappresenta una grande occasione di visibilità per il titolo. Per operare puoi usare il CFD Trading scegliendo broker come eToro che ti offrono la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza rischi. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Premesso questo, in una recente intervista rilasciata a TrendOnLine, l’analista finanziario Fabrizio Brasili, ha ricordato che Eni può vantare scambi alti di opzioni, range ben definito, bassa volatilità e un interessante acconto sul dividendo in stacco a fine anno. 

Secondo Brasili, non si può non inserire le azioni Eni in portafoglio anche perchè la quotazione petrolio è tornata in spolvero dopo alcune incertezze. 

Gli ultimi analisti a prendere posizione su Eni sono stati quelli di Banca Akros. Gli esperti hanno confermato il rating buy su Eni (comprare) con target price a 11,5 euro. Poichè attualmente Eni scambia a 10,12 euro, ci sarebbe ancora spazio per una crescita del valore fino all’obiettivo indicato dagli analisti di Akros. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.