Borsa Italiana Oggi 17/8/2021: Ftse Mib a -0,85%, Stellantis e Pirelli le peggiori

Anche oggi 17 agosto 2021 è una seduta all’insegna delle prese di profitto per la borsa di Milano. Il Ftse Mib ha infatti avviato gli scambi con un rosso molto intenso che si è consolidato durante le successive ore. Le vendite sono state molto diffuse e interessano comparti molto differenti tra loro.

Tra i titoli più in ribasso ci sono stati Stellantis, Banco BPM e Pirelli ossia tre quotate che fino alla fine della scorsa Ottava erano sulla cresta dell’onda. Sul fronte opposto, ossia tra i titoli in rialzo, a guidare il Ftse Mib sono stati Diasorin e Inwit. A prescindere dai nomi, comunque, ciò che è opportuno mettere in evidenza è che l’entità dei segni negativi è stata nettamente superiore rispetto a quella dei segni verdi.

Alle ore 17,30 sul paniere di riferimento di Piazza Affari era possibile evidenziare la seguente situazione: ribasso dello 0,85 per cento a quota 26224 punti. 

Per restare aggiornato sull’andamento del Ftse Mib si può usare il grafico in basso che riproduce, in tempo reale, la performance di Italy40 (indice derivato). 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • Diasorin: +2,74 per cento a 183,9 euro
  • Inwit: +0,97 per cento a 9,95 euro
  • A2A: +0,6 per cento a 1,90 euro

Tra le quotate in più ampio ribasso, invece, ci sono state:

  • Stellantis: -2,72 per cento a 17,84 euro
  • Pirelli: -2,03 per cento a 5,31 euro
  • Banco BPM: -1,93 per cento a 2,69 euro

Per investire sulle quotate che segnano le variazioni di prezzo più consistenti in borsa è possibile operare con il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (leggi qui la nostra recensione) avrai subito la demo gratuita da 40 mila euro per fare pratica senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 17 agosto 2021: pre-market 

Dopo il ribasso di ieri, c’è attesa oggi 17 agosto 2021 per quella che sarà la reazione di Borsa Italiana. La view prevalente in vista dell’apertura delle contrattazioni, vede il Ftse Mib attestato sulla prudenza. Anche alla luce della tendenza marcatamente positiva che ha caratterizzato l’azionario italiano fino a venerdì scorso (ben 9 le sedute consecutive che si sono chiuse con un rialzo), non ci dovrebbero essere oggi rimbalzi per compensare il calo segnato ieri. Queste, comunque, sono solo previsioni e tutto si deciderà nei primi minuti di scambi. 

Il contesto di riferimento con il quale oggi i traders faranno i conti non è univoco. La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la seduta senza una tonalità precisa. L’indice Nikkei 225 ha tagliato il traguardo a quota 27424 punti, in calo dello 0,36 per cento rispetto a lunedì. Situazione contrastata, invece, a Wall Street dove l’indice Dow Jones ha messo a segno una progressione dello 0,31 per cento a quota 35.625 punti (raggiunto il nuovo massimo storico a 35.631 punti); l’S&P 500 ha registrato un rialzo dello 0,26 per cento a 4480 punti (valore che rappresenta il nuovo massimo storico) e il Nasdaq ha evidenziato un ribasso dello 0,2 per cento scendendo fino a 14794 punti.

Ricordiamo che i movimenti di prezzo messi a segno dalle borse mondiali (in tal caso Tokyo e Wall Street) possono essere sempre sfruttati per investire attraverso i CFD. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (qui la nostra recensione) è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza rischi. Per attivare l’account dimostrativo è sufficiente seguire il link in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Impara a fare trading con eToro>>>subito per te la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza rischi

inizia trading etoro

Borsa Italiana Oggi 17 agosto 2021: titoli più interessanti 

Come già avvenuto nelle ultime giornate anche oggi non c’è da attendersi grandi spunti sul Ftse Mib. I titoli da tenere d’occhio sono infatti molto pochi a causa del clima semi-festivo. Restando al solo paniere di riferimento, una quotata da tenere d’occhio è BPER Banca. A fare da driver potrebbero essere comunicazioni Consob.

Da una nota diffusa dall’autorità di vigilanza lo scorso 16 agosto 2021 si è appreso che, a partire dal 10 agosto scorso, Norges Bank è diventata uno dei maggiori azionisti dell’istituto. Il colosso finanziario norvegese ha in mano una quota del 3,09 per cento del capitale della banca italiana. Per investire sulle azioni BPER Banca è possibile operare con il CFD Trading (qui il sito ufficiale eToro). 

Per trovare altri titoli interessanti è necessario lasciare il paniere di riferimento e passare sull’AIM Italia. Su questo segmento, il focus potrebbe essere ancora rivolto alle due matricole Nusco e Ulisse Biomed. Queste neo-quotate anche ieri hanno messo a segno variazioni di prezzo molto consistenti. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.