etoro

Borsa Italiana Oggi 8 settembre 2021: Stellantis e Prysmian a picco, Ftse Mib chiude a -0,75%

Borsa Italiana Oggi 8 settembre 2021: sentiment incerto, spunti su Exor e Salvatore Ferragamo
© iStockPhoto

Netta prevalenza delle vendite nella seduta odierna di Piazza Affari ma il Ftse Mib ha chiuso comunque lontano dai minimi

Il clima di attesa per le decisioni di politica monetaria della BCE previste per domani (qui le prime indicazioni degli analisti) ha condizionato l'andamento di Borsa Italiana oggi 8 settembre. Contrariamente alle attese, infatti, il Ftse Mib non ha avviato gli scambi in modo prudente ma è stato invece sommerso delle vendite per poi recuperare nel corso della mattinata e attestarsi su un moderato rosso nel pomeriggio. 

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

I segni negativi sono stati largamente diffusi su tutto il paniere di riferimento di Piazza Affari tanto che, dopo circa un'ora dall'avvio degli scambi, i titoli che si muovevano in rialzo era appena tre (tra cui Diasorin). Nel corso della giornata, i cali si sono ridotti e la lista dei titoli in verde si è allungata. Molto lunga è rimasta però la lista delle quotate in calo con Stellantis e Prysmian che hanno registrato le performance peggiori. 

Alle ore 17,30 la situazione sul Ftse Mib era la seguente: ribasso dello 0,75 per cento a 25876 punti. Per restare aggiornato sull'andamento del principale indice della borsa di Milano puoi seguire il grafico in basso che riproduce il derivato Italy40. 

La lista delle quotate in rialzo ha compreso: 

  • Diasorin: +2,75 per cento a 205,7 euro
  • Snam: +1,46 per cento a 5,04 euro
  • A2A: +1,44 per cento a 1,86 euro

Tra le quotate in calo, invece, i rossi più ampi hanno interessato:

  • Stellantis: -2,86 per cento a 16,59 euro
  • Prysmian: -2,76 per cento a 32,05 euro
  • CNH Industrial: -2,32 per cento a 13,7 euro

Per investire sulle quotate che oggi registrano i movimenti di prezzo più interessanti (al rialzo e al ribasso) prova il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita da 40 mila euro virtuali per fare pratica senza rischi. 

Borsa Italiana Oggi 8 settembre 2021: previsioni apertura 

Le previsioni in vista dell'apertura di contrattazioni su Borsa Italiana oggi 8 settembre 2021 non sembrano essere particolarmente incoraggianti. Stando alle indicazioni dei futures sul Ftse Mib, infatti, a dominare l'avvio di scambi nella seduta odierna dovrebbe essere la prudenza. Stesso sentiment dovrebbe caratterizzare anche l'openung bell delle altre borse europee. Il fatto che il mercato azionario italiano stia viaggiando verso un'apertura poco mossa, non significa che non ci debbano essere titoli interessanti. Come si può leggere nel paragrafo dedicato alle quotate da tenere d'occhio, spunti concreti dovrebbe esserci su almeno due quotate del Ftse Mib vale a dire Unicredit e Exor

Prima di parlare dei titoli da monitorare, però, è giusto spendere alcune parole sul contesto di riferimento con il quale gli investitori oggi saranno chiamati a fare i conti. Contesto di riferimento significa chiusura della borsa di Wall Street e di quella di Tokyo. La piazza del Giappone ha mandato in archivio la giornata con il Nikkei a quota 30181 punti, lo 0,9 per cento in più rispetto al dato precedente. A spingere in avanti il paniere di riferimento della borsa nipponica è stato il dato molto forte del Pil giapponese

Molto meno limpido l'andamento a Wall Street dove l'indice Dow Jones ha messo a segno un calo dello 0,76 per cento a 35000 punti; il paniere Standard & Poor's 500 ha perso lo 0,34 per cento a 4.520 punti e il Nasdaq ha chiuso avanti dello 0,07 per cento a 15.374 punti (per l'indice dei titoli tech si è trattato del 36esimo record del 2021). 

Le variazioni di prezzo messe a segno dalla borsa Usa e il rally del Nikkei nipponico possono essere sfruttate per speculare su questi indici attraverso il CFD Trading. A tal proposito ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come eToro (leggi qui la recensione completa) è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro virtuali con la quale fare pratica senza rischi. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Borsa Italiana Oggi 8 settembre 2021: i titoli più interessanti 

Lo abbiamo già anticipato nella premessa ma adesso è tempo di riprendere il discorso. A differenza di quanto era solito accadere fino a pochi giorni fa, a partire dallo scorso lunedì sul Ftse Mib iniziano a vedersi le prime quotate con potenziale di movimento. Il clima festivo, infatti, è sempre più lontano e quindi le notizie price sensitive tornano ad imporsi. 

Premesso questo, i titoli con potenziale appeal in vista dell'avvio degli scambi a Piazza Affari oggi 8 settembre sono: Exor e Unicredit. La holding degli Agnelli potrebbe mettere a segno variazioni di prezzo importanti in scia alla pubblicazione dei conti del primo semestre 2021. Nel caso di Piazza Gae Aulenti, invece, a fare da driver è sempre il dossier sulla fusione con Monte dei Paschi. Stando alle ultime indiscrezioni a riguardo, ci sarebbe stata una proroga nelle trattative. 

Per investire in azioni Exor e Unicredit, c'è oggi una grande opportunità: il broker eToro che abbiamo citato in precedenza permette di fare trading sulle azioni senza commissioni. In più, come già detto, la demo per fare pratica è sempre gratis. Puoi attivarla direttamente dal link in basso senza lasciare il sito. 

Attiva la demo gratuita eToro e scopri i vantaggi di fare trading senza commissioni>>>clicca qui per l'account demo

Titolo interessanti nella seduta di oggi ci sono anche fuori dal Ftse Mib. Tra le quotate minori da tenere d'occhio segnaliamo Salvatore Ferragamo che potrebbe essere condizionata alla pubblicazione dei conti semeestrali avvenuta ieri sera dopo la chiusura degli scambi. Attenzione anche a FILA dopo che Venice European Investment Capital  ha portato a termina una accelerated bookbuilding su un pacchetto di 2,5 milioni di azioni corrispondenti a circa il 5,9 per cento del capitale sociale della società italiana. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 250 $
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS