Dividendo Banca Generali: riepilogo stacchi cedole esercizi 2019/2020

La decisione BCE di bloccare gli stacchi dei dividendi di banche e società del risparmio gestito a causa dell’emergenza covid19, ha generato uno scontato accavallamento dei vari appuntamenti. Come avranno certamente notato gli investitori interessati all’azionariato, nel momento in cui stop deciso dalla Banca Centrale Europea è venuto meno, molte quotate che non avevano potuto staccare la cedola, si sono ritrovate a dover effettuare più operazioni di remunerazione nel giro di poco tempo. Una buona notizia per gli investitori che sono stati così ricompensati per l’anno in bianco imposto dall’EuroTower per superiori ragioni di interesse finanziario. 

Quando si parla di dividendi in stacco, però, è necessario essere chiari anche perchè, come noto, questo genere di appuntamenti ha anche delle ripercussioni immediate sull’andamento dei titoli coinvolti. Del resto per sfruttare lo stacco delle cedole oggi non è più obbligatorio comprare azioni ma si può anche investire attraverso i CFD. Unica attenzione che è necessario avere riguarda la scelta del broker. Come ripetiamo spesso, infatti, è sempre meglio affidarsi a broker autorizzati come ad esempio eToro e non alla prima piattaforma trading senza autorizzazione. 

Impara ad investire in azioni cone eToro>>>subito per te la demo gratuita da 100 mila euro virtuali per fare pratica

inizia trading etoro

In questo post ci occuperemo dello stacco del dividendo di Banca Generali. L’articolo quindi si rivolge agli azionisti della quotata del risparmio gestito ma anche a chi vanta questo asset nel suo portafoglio CFD. 

Stacco dividendo Banca Generali: le date previste 

La comunicazione di Banca Generali sulle date di stacco della cedola ha riguardato gli esercizi 2019/2020.

In relazione al dividendo di 2,7 euro per azione a valere sugli utili 2020 e riguardante la riserva degli utili a nuovo degli esercizi precedenti, la data di stacco della cedola è stata fissata per lunedì 22 novembre 2021. La data di pagamento è invece il 24 novembre 2021. Anche Banca Generali, quindi, sarà alle prese con quella che abbiamo definito come la stagione autunnale dei dividendi di Borsa Italiana. 

LEGGI ANCHE >>> Dividendi Borsa Italiana 2021: stacchi di settembre, ottobre e novembre 2021

Per quanto riguarda invece il dividendo di 0,6 euro per azione interamente riferito alla riserva per utili portati a nuovo degli esercizi precedenti, il management della quotata ha fissato la data di stacco per lunedì 21 febbraio 2022 mentre la data di pagamento è stata fissata per il 23 febbraio.

Nel comunicare le date di stacco dei dividendi relativi agli esercizi 2019 e 2020, Banca Generali ha comunque precisato che il pagamento delle cedole indicate sarà comunque subordinato all’assenza di limiti e condizioni dettati dalla Banca Centrale Europea e dalla Banca d’Italia che possono limitare la distribuzione determinata dall’assemblea e, in ogni caso, in conformità alle disposizioni e agli orientamenti di vigilanza che sono in vigore nei vari momenti.

Il titolo Banca Generali oggi registra un rialzo dello 0,3 per cento a quota 38,05 euro. Nel corso dell’ultimo mese la quotata ha messo a segno una variazione positiva del 2 per cento. Impressionante la performance anno su anno con il prezzo delle azioni che è salito del 40 per cento. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Generali Assicurazioni

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.