Borsa Italiana Oggi 11 gennaio 2022: Ftse Mib in rialzo, Atlantia e Saipem in testa

Andamento migliore delle attese per la borsa di Milano nella seduta di oggi 11 gennaio 2022. Contrariamente a quelle che erano le previsioni, infatti, il Ftse Mib non ha aperto gli scambi con un leggero rialzo ma al contrario ha subito mostrato di avere le idee ben chiare.

Fin dai primi minuti di contrattazione, il paniere di riferimento di Piazza Affari si è portato in area 27500 punti, confermandosi su questo livello nel corso delle fasi successive. A spingere in avanti il principale indice azionario della borsa di Milano sono quotate come Atlantia e Saipem. 

Nonostante la prevalenza dei segni positivi sul Ftse Mib non mancano le quotate in ribasso ma l’intensità dei rossi è molto contenuta. Per la cronaca a fare peggio nella seconda metà del pomeriggio è Inwit con un calo dell’1,46 per cento.

A proposito di numeri, alle ore 16,50 il Ftse Mib evidenzia una progressione dello 0,60 per cento a quota 27506 punti. Il grafico in basso riporta la performance dell’indice derivato Italy 40 e può essere usato per impostare la propria strategia trading giornaliera. 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi aggiornata alle ore 16,50 comprende: 

  • Atlantia: +3,42 per cento a 17,08
  • Saipem: +2,46 per cento a 1,98 euro
  • Amplifon: +2,42 per cento a 42,67 euro

Tra i titoli più in difficoltà, invece, ci sono: 

  • Inwit: -1,46 per cento a 9,69 euro
  • Moncler: -0,89 per cento a 60 euro
  • Campari: -0,78 per cento a 12 euro

Per investire sulle quotate che oggi registrano le variazioni di prezzo più consistenti (sia al rialzo che al ribasso) si può usare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (qui la nostra recensione) si può avere subito la demo gratuita da 40mila euro da usare per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 11 gennaio 2022: previsioni apertura

Dopo il ribasso rimediato nella seduta di ieri, la borsa di Milano oggi 11 gennaio 2022 dovrebbe aprire gli scambi senza una direzione precisa. E’ questa la previsione che può essere fatta analizzando l’andamento dei futures sul Ftse Mib. A sostegno di questa ipotesi ci sono anche le performance registrate dalla borsa di Tokyo nella seduta di oggi e da Wall Street nella sessione di ieri. Vediamo più nel dettaglio. La borsa del Giappone, reduce della chiusura per festività di ieri, ha rientrata agli scambi mettendo a segno una chiusura negativa. Il principale indice Nikkei, infatti, ha tagliato il traguardo con un ribasso dello 0,9 per cento a 28222 punti.

Andamento fortemente volatile, invece, per la borsa americana che ha mandato in archivio la prima seduta della settimana con l’indice Dow Jones in ribasso dello 0,45 per cento a quota 36.069 punti, l’S&P 500 in calo dello 0,14 per cento a 4.670 punti e il Nasdaq che, muovendosi in controtendenza rispetto all’andamento generale, ha invece chiuso con un rialzo frazionale dello 0,05 per cento a quota 14.943 punti.

La forte volatilità registrata dalla borsa americana può essere sfruttata per investire attraverso il CFD Trading. A tal proposito ricordiamo che scegliendo un broker come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) è possibile avere sempre la demo gratuita da 100 mila euro con la quale imparare a comprare e vendere CFD indici di borsa. Per attivare l’account dimostrativo basta seguire il link in basso. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana oggi 11 gennaio 2022: titoli più interessanti

Quali sono le quotate che oggi 11 gennaio potrebbero evidenziare i movimenti di prezzo più consistenti? Rispondere a questa domanda prima dell’apertura degli scambi, significa avere degli elementi i più per capire come comporre il proprio portafoglio nella sezione intraday.

Due sono i titoli del Ftse Mib che, dal nostro punto di vista, è bene tenere d’occhio nella sessione di oggi: BPER Banca e Saipem.

Per quello che riguarda la quotata emiliana, a fare da driver potrebbe essere la decisione del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD) di concedere alla stessa BPER  un periodo di esclusiva sino al 15 febbraio 2022 per la potenziale acquisizione della partecipazione di controllo in Banca Carige. La decisione del Fondo è arrivata dopo la presentazione, da parte della stessa BPER, di una nuova offerta non vincolante che prevede una ricapitalizzazione di 530 milioni di euro da parte degli azionisti venditori e una successiva OPA che verrà lanciata sulle azioni di Banca Carige ad un prezzo pari a 0,8 euro.

Per sfruttare eventuali oscillazioni di prezzo che le azioni BPER Banca potrebbero registrare nella sessione di oggi, si può operare con il broker eToro. Suggeriamo questa piattaforma per un motivo ben preciso: non prevede commissioni nel trading sulle azioni.

Con eToro puoi investire in azioni senza commissioni>>>clicca qui per attivare la demo gratuita

0 commissioni%20broker

E veniamo a Saipem. La quotata del settore oil oggi potrebbe fare i conti con la notizia dell’aggiudicazione di due nuovi contratti offshore in Australia e in Guyana, per un valore complessivo di 1,1 miliardi di dollari. 

Fuori dal Ftse Mib, per finire, attenzione alle azioni Brunello Cucinelli. La maison della moda ha pubblicato alcuni dati sull’esercizio 2021. Cucinelli ha chiuso lo scorso anno con ricavi netti pari a 712,02 milioni di euro, in aumento del 30,9 per cento rispetto ai 544,01 milioni di euro che erano stati messi a segno nell’esercizio precedente. Particolare molto significativo, il fatto che i ricavi siano cresciuti in tutte le aree geografiche. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.