Borsa Italiana Oggi 2 febbraio 2022: trend rialzista, Saipem ancora in rosso

Anche oggi le nostre previsioni sull’andamento di Borsa Italiana oggi 2 febbraio 2022 sono state rispettate. Il Ftse Mib ha infatti avviato le contrattazioni con un leggero verde che poi si è via via consolidato. Grazie alla progressione in avanti, il paniere di riferimento di Piazza Affari si è portato sopra i 27300 punti. Tra le quotate in rialzo segnaliamo Unicredit e Amplifon mentre, per quello che riguarda i ribassi, a fare peggio sono state Iveco e Saipem. Da evidenziare che il titolo oil, dopo un avvio di scambi in leggero rialzo, è poi passato in negativo allargando il passivo nel corso del pomeriggio. 

I numeri della seduta: alle ore 17,30, il Ftse Mib evidenziava una progressione dello 0,6 per cento a 27388 punti. Il grafico in basso riproduce l’andamento del derivato Italy40 e può essere usato per impostare la propria strategia trading intraday. 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • Unicredit: +3,23 per cento a 14,71 euro
  • Amplifon: +3,17 per cento a 39,41 euro
  • Banco BPM: +2,38 per cento a 2,87 euro

Tra in titoli che invece sono alle prese con i ribassi più ampi ci sono stati: 

  • Iveco: -2,15 per cento a 9,32 euro
  • Saipem: -1,24 per cento a 1,31 euro
  • Nexi: -0,98 per cento a 13,56 euro

Per fare trading online su tutte le quotate che oggi segnano le variazioni di prezzo più consistenti (sia al rialzo che al ribasso) è possibile operare con i CFD. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione) si può avere subito la demo gratuita da 40 mila euro con cui esercitarsi senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 2 febbraio 2022: previsioni apertura

Tutto pronto per una nuova seduta di contrattazioni su Borsa Italiana. Il Ftse Mib, anche alla luce dell’andamento dei futures, dovrebbe avviare la sessione con un chiaro segno positivo. Se questa ipotesi dovesse essere confermata, allora sarebbe la dimostrazione che sull’azionariato italiano sia in atto un trend rialzista dopo un gennaio caratterizzato da numerose incertezze. A sostenere lo scenario positivo in vista dell’apertura di Piazza Affari sono anche le premesse di fondo. Sia la borsa di Tokyo che quella di Wall Street hanno infatti chiuso le rispettive sedute con un evidente verde. 

Più nel dettaglio, a Tokyo l’indice Nikkei ha mandato in archivio la sessione di oggi con un rialzo dell’1,68 per cento a quota 27.534 punti, leggermente sotto al massimo intraday toccato a 27.565 punti. Prevalenza degli acquisti anche sui listini Usa dove il Dow Jones ha archiviato la giornata avanti dello 0,78 per cento a 35.405 punti, mentre l’indice S&P 500 ha messo in cassaforte lo 0,69 per cento a 4.547 punti e il paniere Nasdaq ha chiuso con un rialzo dello 0,75 per cento a 14.346 punti. 

Le variazioni di prezzo messe a segno dalla borsa Usa e da quella Tokyo possono essere sfruttate per investire sugli indici interessati attraverso i CFD. Ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (qui trovi la nostra recensione) è possibile avere subito e senza impegno la demo gratuita da 100 mila euro da usare per imparare a fare trading CFD senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana oggi 2 febbraio 2022: titoli più interessanti

Abbiamo visto quali sono le prospettive della seduta di borsa di oggi. Occupiamoci adesso dell’individuazione dei titoli più interessanti. Quali sono le quotate da tenere d’occhio in vista dell’apertura della seduta. Come già avvenuto ieri, a prescindere da tutto, una quotata assolutamente da tenere d’occhio è Saipem. Il titolo oil è crollato nella seduta di lunedì in scia ad un pesantissimo profit warning lanciato dal management mentre ieri ha chiuso gli scambi con un debole rosso.

Oggi potrebbe essere il giorno del rimbalzo oppure ci sarà una prosecuzione della fase di incertezza? A prescindere dalla direzione che sarà presa dei prezzi, è un dato di fatto che la volatilità su Saipem continuerà a restare alta anche nei prossimi giorni. Una situazione che può essere sfruttata per fare trading online. Ricordiamo, a tal riguardo, che il broker eToro permette di fare trading online sulle azioni senza commissioni. Inoltre eToro consente anche di iniziare ad operare a partire da un deposito minino iniziale molto basso (appena 50 euro!). 

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per avere la demo gratuita

Oltre a Saipem, altra quotata da tenere d’occhio è Stellantis. Come in occasione di ogni primo del mese, sono stati pubblicati i dati sulle immatricolazioni del mese precedente, gennaio in questo caso. Stellantis ha chiuso il primo mese del 2022 con immatricolazioni per complessive 39mila unità, in ribasso del 26,7 per cento su base annua.

Il Ministero dei Trasporti ha invece reso noto che in Italia sono state immatricolate complessivamente di 108mila vetture, in calo del 19,7 per cento rispetto alle oltre 134 mila unità di un anno fa. Questi dati evidenziano che Stellantis ha fatto peggio del mercato. E infatti la quotata in mano al colosso automobilistico è ora attestata al 35,8 per cento. 

Ultima quotata che in avvio di scambi potrebbe registrare variazioni interessanti è Generali Assicurazioni. Il gruppo assicurativo friulano ha siglato un accordo per l’acquisizione di La Médicale, società assicurativa rivolta agli operatori sanitari, al termine di una trattativa esclusiva con il gruppo Crédit Agricole Assurances. Una buona notizia che potrebbe condizionare il titolo in avvio di scambi. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.