Azioni Unicredit faranno meglio del settore bancario? C’è in bel dividend yield in ballo

prezzo azioni Unicredit

Su questo sito siamo soliti occuparci delle azioni italiane più interessanti del momento in modo tale da fornire ai nostri lettori utili spunti per capire come posizionarsi sul mercato azionario italiano. La nostra attenzione oggi sarà rivolta al titolo Unicredit che, nei giorni scorsi, è finito al centro di due distinti report analitici redatti da Credit Suisse e da Società Generale.

Prima di scendere nel dettaglio, vediamo quale è la situazione delle azioni Unicredit a Piazza Affari. L’andamento di oggi, come si può vedere dal grafico in basso, non è per nulla incoraggiante. A causa del sentiment negativo che caratterizza i mercati, il prezzo delle azioni Unicredit segna un ribasso del 2,57 per cento a quota 10,61 euro. Il calo odierno impatta sulla performance a un mese del titolo di Piazza Gae Aulenti che adesso limita il verde al 2,35 per cento. Rispetto a un anno fa, invece, i valori della banca sono più bassi dell’11,5 per cento.

Questi numeri suggeriscono che comprare azioni Unicredit possa essere un’opzione da tenere in considerazione. Ma è davvero così? Per rispondere a questa domanda vediamo cosa ne pensano due tra i più autorevoli analisti a livello europeo: Credit Suisse Societè Generale.

Prima di scendere nel dettaglio di questi report, ricordiamo ai nostri lettori che è possibile acquistare azioni Unicredit senza commissioni grazie al broker eToro. Con questo fornitore, inoltre, bastano solo 50 dollari di deposito minimo iniziale per cominciare a tradare sui mercati.

eToro ti permette di fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per iniziare

Azioni Unicredit sono outperform secondo Credit Suisse

Gli analisti di Credit Suisse non sembrano avere dubbi: le azioni Unicredit faranno meglio del settore di riferimento. Questo è il senso del rating outperform che gli esperti svizzeri hanno assegnato alla banca di Piazza Gae Aulenti. Gli analisti hanno anche ribadito il target price a 14,4 euro che, ai prezzi attuali della banca, implica un potenziale di upside di ben il 32 per cento. Un margine teorico di rialzo davvero niente male per chi è caccia di occasioni interessanti sul mercato.

Tra l’altro Credit Suisse non escluse che nello scenario migliore, il valore delle azioni Unicredit possa anche salire fino a quota 17,3 euro prima e 17,5 euro dopo. Ovviamente c’è anche il risvolto negativo della medaglia che vedrebbe, in caso di scenario peggiore, il prezzo delle azioni Unicredit precipitare fino a 6 euro.

Nella loro nota gli analisti svizzeri hanno alzato le stime sull’utile netto 2022 del 5 per cento. Revisione al rialzo anche per le previsioni di utile netto per l’esercizio 2023 che ora sono più alte del 3 per cento.

La decisione degli esperti della banca svizzera di alzare le stime di utile netto è stata presa per tenere conto delle previsioni più alte sul net interest income alla luce anche dell’aumento dei tassi di interesse.

Il commento di Credit Suisse sulle prospettive di Piazza Gae Aulenti è molto positivo: in un contesto caratterizzato da estrema incertezza, Unicredit viene ritenuta una delle banche più resistenti nel sud Europa.

Chi volesse considerare la possibilità di fare trading online sulle azioni Unicredit può fare riferimento alla proposta zero commissioni del broker eToro (clicca qui per andare sul sito del broker).

0 commissioni broker 3

Dividend yield Unicredit in primo piano

Oltre a Credit Suisse, anche gli esperti di Societe Generale si sono occupati di Unicredit. Il giudizio degli esperti francesi è più pacato rispetto a quello espresso dai colleghi svizzeri. Secondo SocGen le azioni Unicredit sono solo da mantenere in portafoglio (rating hold). Anche il prezzo obiettivo è più basso essendo pari a soli 11,5 euro (potenziale di upside limitato).

Nella nota di Societe Generale si fa riferimento al dividendo di Piazza Gae Aulenti. Secondo gli analisti francesi, le azioni Unicredit vantano un dividend yield molto forte sia per il 2022 che per il 2023. Nello specifico, quest’anno il rendimento espresso dalla cedola dovrebbe essere pari al 5,8 per cento mentre l’anno prossimo dovrebbe addirittura salire fino al 6,5 per cento.

Previsioni molto forti per quello che riguarda il dividend yield che fanno di Unicredit un titolo su cui fare puntare anche in ottica investimento.

Compra azioni senza commissioni con eToro>>>vai sul sito ufficiale del broker

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Unicredit

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.