Borsa di Milano: Chiusura positiva, svettano Intesa Sanpaolo e Lottomatica

Il FTSE MIB ha guadagnato il 2% a 16.293,19 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato il 2% a 16.293,19 punti. Piazza Affari ha beneficiato delle voci di stampa secondo cui la Francia e la Germania avrebbero raggiunto un accordo per rafforzare il fondo salva-stati. I bancari hanno brillato anche oggi. UniCredit (IT0000064854) ha guadagnato il 5,2%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 7,3% e Banco Popolare (IT0004231566) il 2,9%. Lottomatica (IT0003380919) ha chiuso in rialzo del 5,4%. La raccolta del Lotto di settembre ha superato nettamente le previsioni degli analisti. Ansaldo STS (IT0003977540) ha guadagnato il 3,2%. Giuseppe Orsi, l'Amministratore Delegato di Finmeccanica (IT0001407847), ha dichiarato che il gruppo non ha le risorse da investire per far ripartire le attività civili. Le parole di Orsi hanno riacceso la speculazione su una possibile vendita di Ansaldo STS. Fiat (IT0001976403) ha perso il 2,5%. Fitch ha tagliato ieri il rating a lungo termine del gruppo torinese da "BB+" a "BB".

Migliori Peggiori
Intesa Sanpaolo +7,3 % Pirelli -3,2 %
Lottomatica +5,4 % Fiat -2,5 %
UniCredit +5,2 % STMicroelectronics -2,1 %
Ansaldo STS +3,2 % Parmalat -1,5 %
Banco Popolare +2,9 % Banca Pop E. Rom -1,2 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro