La Borsa di Milano chiude positiva, risorgono i bancari

Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,8% a 16.116,48 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha recuperato oggi una buona parte del terreno perso ieri. Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,8% a 16.116,48 punti. Gli investitori scommettono che l'UE farà nei prossimi giorni dei progressi nella lotta alla crisi del debito. La Francia e la Germania hanno assicurato che entro mercoledì verrà adottato un piano per l'Europa. I bancari sono rimbalzati. UniCredit (IT0000064854) ha guadagnato il 6,6%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 6,4% e Banco Popolare (IT0004231566) il 4,8%. Buzzi Unicem (IT0001347308) ha chiuso in rialzo del 4,6%. Goldman Sachs ha promosso il titolo del produttore di cemento da "Sell" a "Neutral". ENEL Green Power (IT0004618465) ha perso il 2,3%. Citigroup ha tagliato il suo target price per il titolo dell'impresa impegnata nelle energie rinnovabili da €1,60 a €1,55.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
UniCredit +6,6 % ENEL Green Power -2,3 %
Intesa Sanpaolo +6,4 % Ansaldo STS -0,7 %
Mediaset +5,0 % Banco Pop Milano -0,4 %
Fiat +5,0 % Parmalat -0,3 %
Banco Popolare +4,8 % Finmeccanica -0,1 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro