La Borsa di Milano sale ancora, FTSE MIB +1,2%

In spolvero STM e Tod's. Male UniCredit. Realizzi su Terna.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche la seconda seduta del 2012 in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,2% a 15.645,56 punti. Piazza Affari ha beneficiato dell'aumento della fiducia degli investitori nell'economia. Gli indici relativi all'attività manifatturiera in Paesi chiave per la congiuntura mondiale come la Cina, la Germania, l'India e gli USA sono saliti a dicembre più di quanto atteso dagli economisti. STMicroelectronics (NL0000226223) ha tratto vantaggio dalla brillante performance del settore dei semiconduttori al Nasdaq ed ha guadagnato il 5,2%. Tod's (IT0003007728) ha chiuso in rialzo del 5,1%. I positivi dati macroeconomici arrivati dall'Asia hanno spinto oggi l'intero settore europeo del lusso. Banca MPS (IT0001334587) ha guadagnato il 4%. Secondo quanto riporta "La Stampa" la banca senese starebbe preparando un piano industriale che prevede cessioni di attività ritenute non strategiche e cartolarizzazioni che dovrebbero consentire di rafforzare il capitale di €1,7 - €1,8 miliardi. UniCredit (IT0000064854) ha perso controtendenza il 2,5%. Gli investitori hanno evitato il titolo in attesa di conoscere i dettagli dell'aumento di capitale da €7,5 miliardi. Dopo il rally di ieri Terna (IT0003242622) ha perso l'1,2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
STMicroelectronics +5,2 % UniCredit -2,5 %
Tod's +5,1 % Terna -1,2 %
Banca MPS +4,0 % Diasorin -0,9 %
Fiat +3,7 % SNAM Rete Gas -0,1 %
Fiat Industrial +3,5 % Banca Pop Milano +0,1 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro