Piazza Affari chiude in forte rialzo, volano i bancari

Il FTSE MIB ha guadagnato il 3,7% a 14.942,05 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in deciso rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato il 3,7% a 14.942,05 punti. Piazza Affari ha beneficiato in primo luogo del calo dei timori legati alla crisi del debito sovrano. Le odierne aste della Spagna hanno registrato un esito migliore di quanto atteso dal mercato. Le tensioni sui titoli di Stato dei Paesi periferici della zona euro si sono di conseguenza fortemente ridotte. A spingere gli acquisti è stato anche l'aumento della fiducia nella ripresa dell'economia. L'indice ZEW relativo alla fiducia degli investitori istituzionali tedeschi è a sorpresa salito questo mese a 23,4 punti. Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha alzato inoltre le sue stime sulla crescita economia mondiale. Quasi tutti i titoli del FTSE MIB hanno chiuso in rialzo. I bancari, che erano stati massacrati durante le scorse sedute, hanno preso il volo. Banco Popolare (IT0004231566) ha guadagnato il 9,3%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) l'8,8%, Banca MPS (IT0001334587) il 5,7%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l'8,1%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) l'11%, Mediobanca (IT0000062957) l'8,9%, UBI Banca (IT0003487029) il 6,5% e UniCredit (IT0000064854) il 7,2%.

Migliori Peggiori
Banca Pop E. Rom +11,0 % Diasorin -0,4 %
Banco Popolare +9,3 % SNAM Rete Gas +0,6 %
Mediobanca +8,9 % Terna +0,7 %
Banco Pop Milano +8,8 % Parmalat +0,8 %
Intesa Sanpaolo +8,1 % A2A +0,9 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro