Piazza Affari chiude in leggero rialzo, vola STM, ancora male Finmeccanica

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,2% a 16.345,30 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,2% a 16.345,30 punti. Piazza Affari ha beneficiato nel finale di seduta del positivo andamento di Wall Street. Gli indici statunitensi hanno ripreso vigore dopo che il Conference Board ha comunicato che il suo indice relativo alla fiducia dei consumatori è salito questo mese ai massimi da un anno. In precedenza i dati sugli ordini di beni durevoli e sui prezzi delle case avevano deluso le attese e pesato sul mercato. La seduta a Milano è stata dominata dalla prudenza. Gli investitori attendono con tensione l'esito della seconda asta con cui la BCE offrirà liquidità illimitata al settore bancario con scadenza a tre anni. STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato il 7%. La joint venture ST-Ericsson si è aggiudicata un importante contratto con Samsung Electronics (KR7005930003). La maggior parte dei bancari ha chiuso in rialzo. Banca MPS (IT0001334587) ha guadagnato il 2,8%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) l'1,5%, UBI Banca (IT0003487029) l'1,4%, UniCredit (IT0000064854) lo 0,9% e Mediobanca (IT0000062957) l'1,3%. Banco Popolare (IT0004231566) ha perso lo 0,4% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) lo 0,7%.
Mediaset
(IT0001063210)
ha chiuso in ribasso del 2,2%. Cheuvreux ha tagliato il suo target price per il titolo da €2,30 a €2,10. La casa d'investimento prevede che l'operatore televisivo ridurrà il suo dividendo a €0,10 per azione.
Finmeccanica (IT0001407847) ha perso un ulteriore 1,4%. Secondo il "Sole 24 Ore" il gruppo industriale annuncerà per il 2011 una perdita di circa €2 miliardi.

Migliori Peggiori
STMicroelectronics +7,0 % Mediaset -2,2 %
Banca MPS +2,8 % Telecom Italia -1,8 %
Buzzi Unicem +2,8 % Finmeccanica -1,4 %
Impregilo +1,9 % Autogrill -1,0 %
Banco Pop Milano +1,5 % A2A -1,0 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro