Piazza Affari chiude in rialzo, in ripresa i bancari

Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,4% a 15.027,44 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,4% a 15.027,44 punti. A sostenere Piazza Affari è stato l'aumento della fiducia nell'economia statunitense. Il PIL degli USA nel terzo trimestre è stato rivisto al ribasso, gli altri dati pubblicati oggi, soprattutto quelli relativi alle ultime settimane, hanno però segnalato che la ripresa economica si sta rafforzando. La manovra del Governo Monti ha ottenuto la fiducia anche al Senato. Nonostante ciò lo spread tra il BTP e il Bund si è allargato fino a circa 500 punti base. Dopo le perdite di ieri i bancari hanno registrato una ripresa. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha guadagnato il 5,1%, Banca MPS (IT0001334587) il 3,1%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 2,3%, Banco Popolare (IT0004231566) l'1,6%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2,5%, Mediobanca (IT0000062957) lo 0,5%, UBI Banca (IT0003487029) il 2,3% e UniCredit (IT0000064854) l'1,1%. Seduta positiva anche per il settore industriale. Fiat Industrial (IT0004644743) ha guadagnato il 2,6%, Fiat (IT0001976403) il 2,5%, Pirelli (IT0000072725) il 2,5% e Prysmian (IT0004176001) lo 0,6%.

Migliori Peggiori
Banca Pop Milano +5,1 % Lottomatica -1,3 %
Azimut +3,3 % Parmalat -1,2 %
Banca MPS +3,1 % Generali -0,8 %
STMicroelectronics +3,0 % ENEL Green Power -0,5 %
A2A +2,8 % Campari -0,2 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro