Piazza Affari chiude in rosso, forti vendite sui bancari

Il FTSE MIB ha perso l'1% a 14.707,32 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso l'1% a 14.707,32 punti. Su Piazza Affari ha pesato la debole performance dei bancari. Banca MPS (IT0001334587) ha chiuso in ribasso del 3,2%, Banco Popolare (IT0004231566) del 4,2%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) dello 0,6%, Mediobanca (IT0000062957) del 4,2%, UBI Banca (IT0003487029) del 2,2% e UniCredit (IT0000064854) del 2,6%. Sul mercato si è vociferato oggi che alcune banche italiane abbiano delle difficoltà nell'accesso ai finanziamenti. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 4,9% nonostante abbia smentito le voci secondo cui il suo aumento di capitale potrebbe slittare. Eni (IT0003132476) ha beneficiato anche oggi degli sviluppi del conflitto in Libia ed ha guadagnato lo 0,9%. Campari (IT0003849244) ha chiuso in rialzo dell'1,9%. J.P. Morgan ha promosso il titolo del produttore di alcolici da "Underweight" a "Neutral".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Parmalat +2,4 % Banco Pop Milano -4,9 %
Campari +1,9 % Banco Popolare -4,2 %
Eni +0,9 % Mediobanca -4,2 %
Atlantia +0,4 % Fondiaria-SAI -3,5 %
STMicroelectronics +0,3 % A2A -3,3 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro