Piazza Affari chiude l'ultima seduta del 2011 in rialzo

Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,2% a 15.089,74 punti. Nel 2011 l'indice ha perso il 25,2%.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso l'ultima seduta dell'anno in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,2% a 15.089,74 punti. Nel 2011 l'indice ha perso il 25,2%. I volumi di scambio sono stati anche oggi molto bassi. A sostenere Piazza Affari è stato il calo dei timori relativi alla crisi del debito. Il Ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble ha dichiarato in un'intervista concessa al quotidiano "Handelsblatt" che la crisi finirà nel 2012 e che l'euro sopravviverà. Tra i bancari Banco Popolare (IT0004231566) ha guadagnato il 2,4%, Banca MPS (IT0001334587) lo 0,8%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) l'1,6%, Mediobanca (IT0000062957) l'1,5%, UBI Banca (IT0003487029) lo 0,9%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) lo 0,2% e UniCredit (IT0000064854) lo 0,2%. Bene anche la galassia del Lingotto. Fiat Industrial (IT0004644743) ha guadagnato l'1,4%, Fiat (IT0001976403) l'1,7% e Exor (IT0001353140) il 3%.

Migliori Peggiori
Exor +3,0 % A2A -2,7 %
Generali +2,8 % ENEL Green Power -0,9 %
Banco Popolare +2,4 % Campari -0,8 %
Telecom Italia +2,2 % Banca Pop E. Rom -0,7 %
ENEL +2,1 % Impregilo -0,1 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro