Piazza Affari chiude positiva, vola Impregilo, ancora male le banche

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,4% a 13.107,13 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in moderato rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,4% a 13.107,13 punti. La seduta è stata anche oggi volatile. Sul mercato continua ad esserci un forte nervosismo a causa della crisi del debito. A sostenere Piazza Affari sono state la speculazione sul lancio di stimoli per l'economia in Cina e la positiva performance di Wall Street. Impregilo (IT0003865570) ha guadagnato il 6,8%. Secondo delle voci di stampa il gruppo di ingegneria potrebbe lanciare un programma di buy-back. Exor (IT0001353140) ha guadagnato il 5,2%. Il Presidente John Elkann ha dichiarato all'assemblea degli azionisti che è allo studio una conversione delle azioni di risparmio e privilegiate, nonché un nuovo piano di buyback. I bancari sono stati anche oggi deboli. UniCredit (IT0000064854) ha perso l'1,4%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) il 3,8%, Banco Popolare (IT0004231566) l'1,3%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) lo 0,6% e Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 3,2%.

Migliori Peggiori
Impregilo +6,8 % A2A -4,9 %
Exor +5,2 % Banca Pop Milano -3,8 %
Prysmian +4,7 % Banca Pop E. Rom -3,2 %
Azimut +4,2 % Telecom Italia -2,9 %
Luxottica +4,1 % Banca MPS -2,2 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro