Piazza Affari frena, FTSE MIB -0,2%

Dopo il rally realizzi sui bancari. Bene controtendenza Fiat.

CONDIVIDI

Dopo il rally delle tre scorse sedute la Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,2% a 19.461,14 punti. L'euforia causata dall'accordo sul nuovo piano di salvataggio della Grecia si è progressivamente ridotta nel corso della giornata. Lo spread tra BTP e Bund è tornato ad allargarsi. Sui bancari, che avevano guidato la lista dei rialzi durante le scorse sedute, sono scattate di conseguenza delle prese di beneficio. UniCredit (IT0000064854) ha perso il 4,6%, UBI Banca (IT0003487029) il 3% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2,8%. Fiat (IT0001976403) ha guadagnato controtendenza il 2,3%. Il Lingotto ha annunciato ieri di aver aumentato la sua partecipazione in Chrysler al 53,5%. Buzzi Unicem (IT0001347308) ha guadagnato il 2,5%. Nomura ha alzato oggi il suo rating sul settore europeo dei materiali per le costruzioni da "Neutral" a "Bullish".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
ENEL Green Power +3,6 % UniCredit -4,6 %
Exor +3,2 % UBI Banca -3,0% %
A2A +2,5 % Intesa Sanpaolo -2,8% %
Buzzi Unicem +2,5 % Parmalat -1,8% %
Fiat +2,3 % Finmeccanica -1,3% %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro