Piazza Affari recupera nel finale e chiude in leggero rialzo

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,1% a 15.929,25 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,1% a 15.929,25 punti. La seduta è stata volatile. Il mancato accordo tra la Grecia ed i creditori privati sulla ristrutturazione del debito di Atene ha fatto riaumentare l'incertezza sui mercati. Secondo quanto riporta inoltre il "Wall Street Journal" il Portogallo potrebbe aver bisogno di un nuovo piano di salvataggio. Solo verso la fine delle contrattazioni Piazza Affari è passata in positivo a seguito della ripresa di Wall Street. La maggior parte dei bancari ha chiuso anche oggi in rialzo. Banca MPS (IT0001334587) ha guadagnato il 3,7%, UniCredit (IT0000064854) il 2,5%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) lo 0,9% e Banco Popolare (IT0004231566) l'1,4%. Dopo le sue recenti perdite il settore delle utilities ha registrato una ripresa. ENEL Green Power (IT0004618465) ha guadagnato lo 0,4%, ENEL (IT0003128367) l'1,6%, Terna (IT0003242622) il 2,2% e Snam Rete Gas (IT0003153415) il 4%. STMicroelectronics (NL0000226223) ha perso il 5,4%. Il primo produttore europeo di semiconduttori ha chiuso il quarto trimestre del 2011 in rosso e fornito un prudente outlook. Telecom Italia (IT0003497168) ha chiuso in ribasso del 3,6%. Secondo delle voci di stampa l'operatore telefonico potrebbe tagliare il suo dividendo.

Migliori Peggiori
SNAM Rete Gas +4,0 % STMicroelectronics -5,4 %
Banca MPS +3,7 % Telecom Italia -3,6 %
UniCredit +2,5 % Prysmian -3,2 %
Terna +2,2 % UBI Banca -1,9 %
Fiat +1,7 % Pirelli -1,9 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro