Piazza Affari recupera nel finale e chiude in rialzo

Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,4% a 13.664,91 punti.

CONDIVIDI

Dopo il crollo di ieri la Borsa di Milano ha registrato oggi una ripresa. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,4% a 13.664,91 punti. La seduta è stata molto volatile. Tra gli investitori sussiste un forte nervosismo a causa della crisi del debito sovrano. Piazza Affari è rimbalzata verso la fine delle contrattazioni dopo che è circolata la voce che la BCE potrebbe reintrodurre le aste di rifinanziamento a 12 mesi ed acquistare bond delle banche sul mercato secondario. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha guadagnato il 7% ed ha guidato anche oggi la lista dei rialzi del FTSE MIB. Intermonte ha promosso oggi il titolo dell'istituto di credito milanese da "Underperform" a "Neutral". Tra gli altri bancari UBI Banca (IT0003487029) ha guadagnato il 4,1%, UniCredit (IT0000064854) il 4,4% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 6,1%. Banco Popolare (IT0004231566) ha perso controtendenza il 3%. Secondo quanto riporta il "Financial Times" le autorità dell'Unione Europea sarebbero dell'opinione che alcune banche europee abbiano un bisogno urgente di essere ricapitalizzate, tra queste ci sarebbe Banco Popolare. Finmeccanica (IT0001407847) ha chiuso in rialzo del 4,3%. Secondo "Il Mondo" il gigante dell'aerospazio EADS (NL0000235190) potrebbe essere interessato ad acquistare DRS, controllata da Finmeccanica. Ancora male Mediaset (IT0001063210): -1,9% a €2,14. Barclays ha tagliato oggi il suo target price per il titolo da €3,50 a €2,75.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Banco Pop Milano +7,0 % Tod's -5,4 %
Intesa Sanpaolo +6,1 % Prysmian -4,2 %
UniCredit +4,4 % Autogrill -3,1 %
Finmeccanica +4,3 % Banco Popolare -3,0 %
UBI Banca +4,1 % ENEL Green Power -2,1 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro