Piazza Affari riduce i guadagni dopo il voto della Camera

Il FTSE MIB ha chiuso in rialzo dello 0,7% a 15.664,06 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,7% a 15.664,06 punti. Piazza Affari ha ridotto i guadagni nel finale di seduta. La Camera ha approvato il rendiconto generale dello Stato. Il voto ha però evidenziato che il governo di Silvio Berlusconi non ha più la maggioranza assoluta. In seguito alla notizia è riaumentata anche la pressione sui titoli di stato italiani. Lo spread BTP-Bund si è riavvicinato a 500 punti base. Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha guadagnato il 3,5%. L'istituto di credito ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti (per ulteriori dettagli clicca qui). Sulla scia di Intesa Sanpaolo UniCredit (IT0000064854) ha chiuso in rialzo del 2,1% e Banca MPS (IT0001334587) dell'1,2%. ENEL Green Power (IT0004618465) ha guadagnato l'1,1%. La divisione delle energie rinnovabili di ENEL (IT0003128367) ha confermato i suoi obiettivi per l'intero esercizio nonostante i ricavi e l'utile siano calati nel terzo trimestre (per ulteriori dettagli clicca qui). Male controtendenza Mediaset (IT0001063210). Il titolo dell'operatore televisivo, controllato dalla famiglia Berlusconi, ha chiuso in ribasso del 2,9%.

Migliori Peggiori
Intesa Sanpaolo +3,5 % Mediaset -2,9 %
Tod's +2,5 % Lottomatica -2,5 %
Luxottica +2,2 % Fondiaria-SAI -2,4 %
UniCredit +2,1 % Atlantia -1,9 %
Saipem +2,0 % Mediolanum -1,6 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro