Piazza Affari riduce i guadagni nel finale di seduta, spread a 290 punti

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,3% a 16.850,32 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,3% a 16.850,32 punti. Piazza Affari ha beneficiato anche oggi del calo dei timori relativi alla crisi del debito. L'Eurogruppo ha approvato ufficialmente il secondo piano di aiuti per la Grecia. Anche le odierne aste di titoli dell'Italia hanno inoltre avuto successo. Il Tesoro ha collocato BTP a tre anni per €5 miliardi. Il rendimento è sceso ai minimi dall'ottobre del 2010. Lo spread tra il BTP e il Bund si è di conseguenza ristretto fino a 290 punti. Solo nel finale di seduta il FTSE MIB ha ridotto fortemente i suoi guadagni a causa dell'incerto andamento di Wall Street. Il settore del risparmio gestito ha guidato la lista dei rialzi. Mediolanum (IT0001279501) ha guadagnato il 4,7% e Azimut (IT0003261697) il 2,3%. Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha chiuso in rialzo del 3,3%. Il mercato scommette che la casa di moda fiorentina pubblicherà domani dei solidi dati di bilancio. STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato il 3,1%. Gartner ha alzato le sue stime sul mercato dei semiconduttori per il 2012. Dopo il rally di ieri Tod's (IT0003007728) ha perso il 3%. Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) ha perso il 2,5%. Il piano industriale 2012-2014 dell'istituto di credito non ha convinto gli investitori.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Mediolanum +4,7 % Tod's -2,9 %
Ferragamo +3,3 % Banca Pop E. Rom -2,5 %
STMicroelectronics +3,1 % Diasorin -1,5 %
Fiat +2,5 % Ansaldo STS -1,0 %
Azimut +2,3 % Tenaris -1,0 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro