Piazza Affari scende per la terza seduta di fila, ancora male le banche

Il FTSE MIB ha perso lo 0,8% a 14.645,64 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,8% a 14.645,64 punti. La volatilità è stata molto elevata. I positivi dati sull'occupazione negli USA hanno potuto sostenere solo brevemente Piazza Affari. Gli investitori temono che la crisi del debito possa inasprirsi. I fondi depositati a fine giornata dalle banche presso la BCE hanno raggiunto un nuovo livello record. Lo spread tra il BTP e il Bund è salito oggi fino a 530 punti base. In questo contesto i bancari hanno registrato di nuovo delle notevoli perdite. UniCredit (IT0000064854) ha chiuso in ribasso dell'11,1%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) del 4,4%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) del 4,4% e Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) del 3,6%.
Fiat (IT0001976403) ha beneficiato anche oggi del forte aumento delle vendite di Chrysler negli USA a dicembre ed ha guadagnato il 2,3%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
STMicroelectronics +2,5 % UniCredit -11,1 %
Fiat +2,3 % Banca Pop Milano -4,4 %
Autogrill +1,7 % Intesa Sanpaolo -4,4 %
ENEL Green Power +1,3 % Banca Pop E. Rom -3,6 %
Parmalat +1,3 % Azimut -3,2 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro