Piazza Affari torna a salire, in ripresa i bancari

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,8% a 19.297,11 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,8% a 19.297,11 punti. Piazza Affari ha beneficiato della positiva performance di Wall Street. Dopo le forti perdite delle scorse sedute quasi tutti i bancari hanno registrato una ripresa. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha chiuso in rialzo del 3,5%. Durante il fine settimana l'assemblea straordinaria dell'istituto di credito milanese ha approvato l'aumento di capitale da €1,2 miliardi ma bocciato la proposta di modifica della disciplina delle deleghe assembleari come caldeggiato dalla Banca d'Italia. Ancora una seduta da dimenticare per Fondiaria-SAI (IT0001463071). Il titolo ha perso un ulteriore 9,2%. Oggi è partito l'aumento di capitale del gruppo assicurativo. Il prezzo di emissione è stato fissato a €1,5 per le azioni ordinarie e a €1 per le risparmio. Si tratta di uno sconto di circa il 39,6% sul prezzo teorico ex diritto (c.d. Theoretical Ex Right Price - TERP) delle azioni ordinarie e di circa il 35,4 % sul prezzo teorico ex diritto (c.d. Theoretical Ex Right Price - TERP) delle azioni di risparmio, calcolato sulla base del prezzo di chiusura dello scorso 22 giugno.

Migliori Peggiori
BPM 3,5 % Fondiaria-SAI 9,2 %
Lottomatica 3,0 % Banca MPS 3,8 %
Azimut 2,3 % Impregilo 1,1 %
Ansaldo STS 2,2 % Mediolanum 0,9 %
Fiat 2,0 % Buzzi Unicem 0,6 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro