Stacchi dividendi oggi 19 settembre 2022: ecco i migliori rendimenti

stacco dividendi Ftse Mib

La seduta di borsa di oggi 19 settembre 2022 sarà “movimentata” dallo stacco di alcuni importanti dividendi. A procedere con la remunerazione dei rispettivi azionisti saranno in tutto 6 diverse società tra le quali spiccano due quotate di primo piano del Ftse Mib. La presenza di big del paniere di riferimento di Borsa Italiane nel gruppo di titoli alle prese oggi con le oscillazioni di prezzo derivanti dallo stacco della rispettiva cedola, rende l’appuntamento molto interessante.

Chi volesse investire sulle azioni sul più importante indice di Borsa Italiana nella seduta di oggi 19 settembre 2022 non può non tenere conto dell’appuntamento con la cedola.

Cosa è possibile trovare in questo articolo? Sicuramente i nomi delle quotate che oggi alla prese con la remunerazione degli azionisti e l’ammontare dei rispettivi dividendi in stacco. Ma non solo. Nella seconda parte del post è anche riportato l’elenco dei dividend yield. Obiettivo è mettere il lettore nelle condizioni di capire quali siano i migliori rendimenti dei dividendi che verranno staccati oggi.

Prima di scendere nel dettaglio, ricordiamo ai nostri lettori che oggi è possibile fare trading online sulle azioni senza commissioni grazie al broker eToro. Scegliendo questa piattaforma per tradare azioni si ha anche la possibilità di iniziare ad operare a partire da un deposito minimo di partenza molto basso: appena 50 dollari.

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni a zero commissioni>>>clicca qui per iniziare

Stacchi dividendi oggi 19 settembre 2022: ecco il programma

Come abbiamo già detto saranno 6 le società che oggi 19 settembre 2022 sono impegnate con lo stacco del dividendo. Tra queste 6, 2 sono quotate sul Ftse Mib. I titoli interessati all’appuntamento con la cedola sono:

Le prime due quotate, come detto, fanno parte del Ftse Mb. MFE, invece, è quotata sul Mid Cap assieme a Piaggio. Per finire, IVS Group e SeSa sono titoli del segmento Star di Borsa Italiana.

Ed ecco invece i vari ammontare dei dividendi in stacco oggi (il pagamento delle cedola sarà mercoledì 21 settembre):

  • Eni: 0,22 euro (0,88 euro dividendo totale)
  • STM: 0,06 euro (0,24 euro dividendo totale)
  • MFE-A: 0,05 euro
  • MFE-B: 0,05 euro
  • Piaggio: 0,085 euro
  • IVS Group: 0,11 euro
  • SeSa: 0,9 euro

Per finire nell’ultimo elenco sono riportati i vari rendimenti. Per l’elaborazione del dato sul dividend yield sono tenuti in considerazione i prezzi delle rispettive azioni al termine della seduta di borsa dello scorso 15 settembre 2022.

  • Eni: 1,91 per cento
  • STM: 0,17 per cento
  • MFE-A: 12,35 per cento
  • MFA-B: 9,45 per cento
  • Piaggio: 3,52 per cento
  • IVS Group: 2,66 per cento
  • SeSa: 0,75 per cento

Come si può vedere facilmente, i migliori dividend yield sono quelli di MFE categoria A e B. Va tenuto però conto che questi rendimenti sono calcolati sulle cedole totali mentre quelli di Eni, STM e Piaggio no.

Buon trading online sulle azioni oggi impegnate con lo stacco del dividendo.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.