citigroup: secondo barron's il titolo è sottovalutato

CONDIVIDI
Secondo quanto riporta la prestigiosa rivista finanziaria americana Barron's nella sua edizione online il titolo di Citigroup (ISIN: US1729671016) sarebbe sottovalutato. Il colosso finanziario americano starebbe continuando a guadagnare quote di mercato e si troverebbe nella migliore posizione per beneficiare di un'ulteriore ripresa della congiuntura. Dopo aver registrato nel 2003 un utile netto record a $18 miliardi Citigroup potrebbe raggiungere nel 2004 un utile operativo prima delle tasse di $20 miliardi. Nonostante ciò il titolo sarebbe fortemente sottovalutato se confrontato a quelli delle concorrenti: il p/u di Citigroup per il 2004 e 2005 è rispettivamente pari a 13 e 11. Gli investitori trascurerebbero Citigroup a causa delle sue complesse strutture societarie e dei timori legati ad eventuali acquisizioni. Tra i possibili obiettivi di take over di Citigroup ci sarebbero tra l'altro Deutsche Bank (ISIN: DE0005140008) e Washington Mutual (ISIN: US9393221034).
Citigroup ha chiuso venerdì in rialzo dell'1,4% a $49,31.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro