le taiwanesi UMC e Tsmc lanciano programma di buy-back

A circa mezzora dall'inizio delle contrattazioni i futures sui principali indici di borsa americani sono leggermente positivi.
Forte rialzo per Red Hat (ISIN: US7565771026) +11,5% a $21,65. L'azienda impegnata in soluzioni basate sul sistema operativo "libero" Linux ha annunciato ieri nel dopo-borsa risultati trimestrali migliori dell'attese. Il titolo beneficia inoltre di giudizi positivi da parte degli analisti. First Albany ha confermato il suo rating di "Buy" su Red Hat ed alzato il target sul prezzo da $21 a $25.
Sale anche
Hewlett Packard (ISIN: US4282361033) +1,7% a $21,76, dopo l'annuncio di un contratto per un volume di $784 milioni.
Occhi puntati su
Microsoft (ISIN: US5949181045) dopo la multa record di €497 imposta dall'UE. Il titolo del colosso del software sale leggermente nel pre-borsa: +0,5% a $24,28.
Dopo la chiusura del mercato attesa per i risultati trimestrali di Micron Technology (ISIN: US5951121038), importanti per poter valutare lo stato di salute del comparto dei semiconduttori. Il titolo di Micron Technology è stabile attualmente a $15,81.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato