Borsainside.com

I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari. Banco Bilbao Vizcaya Argentaria (ISIN: ES0113211835) J.P. Morgan ha rivisto al rialzo, da "Neutral" a "Overweight", il rating su Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, fair value € 11,50.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Dopo le perdite degli scorsi giorni il titolo della grande banca spagnola sarebbe valutato moderatamente. Danone (ISIN: FR0000120644) Deutsche Bank ha rivisto al rialzo, da "Hold" a "Sell", il rating su Danone ed alzato il target sul prezzo da € 120 a € 125. La decisione della concorrente Coca Cola di sospendere il lancio della sua acqua Dasani in Europa viene valutata da Deutsche Bank positivamente per Danone.

ENEL (ISIN: IT0003128367) BNP Paribas ha confermato il rating di "Outperform" su ENEL ed alzato il target sul prezzo da € 6,40 a € 6,80. L'impresa italiana dovrebbe beneficiare nei prossimi trimestri dei nuovi livelli tariffari varati dall'Authority per l'energia. Il corso del titolo dovrebbe inoltre venir sostenuto dall'alto rendimento da dividendo.

Nokia (ISIN: FI0009000681) Lehman Brothers ha confermato il rating di "Equal-Weight" su Nokia, target price € 18. Gli analisti della banca d'affari hanno ridotto leggermente le loro stime riguardo l'utile per azione di Nokia per il 2004 e il 2005.

L'impresa finlandese lancerà nuovi modelli di telefonini a medio prezzo solo a fine anno. Nokia dovrebbe perdere per questo motivo quote di mercato mentre il prezzo medio per cellulare dovrebbe calare.

Repsol (ISIN: ES0173516115) Deutsche Bank ha rivisto al rialzo, da "Hold" a "Buy", il giudizio su Repsol ed alzato il target sul prezzo da € 18 a € 19. Gli affari dell'impresa spagnola nell'America Latina starebbero avendo un andamento molto positivo anche grazie alle buone notizie provenienti dall'Argentina.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS