ford e general motors: vendite a marzo maggiori delle attese

CONDIVIDI
Secondo quanto riporta nella sua edizione di oggi il "Wall Street Journal" le vendite di automobili a marzo da parte di General Motors (ISIN: US3704421052) e Ford (ISIN: US3453708600) sarebbero state maggiori delle attese. Il quotidiano finanziario cita dichiarazioni provenienti dal management delle due imprese. L'industria automobilistica starebbe beneficiando della ripresa della congiuntura. I dati riguardo le vendite di automobili a marzo dovrebbero mostrare che anche il settore dell'auto è di nuovo in crescita.
Ieri General Motors ha chiuso in rialzo dell'1,8% a $46,60 su un commento positivo da parte di Prudential. Anche gli analisti della banca d'affari credono che le vendite di automobili negli Stati Uniti stiano avendo un andamento positivo. Inoltre General Motors dovrebbe trarre vantaggio dalla sua ottima posizione di mercato in Cina. Per questi motivi Prudential ha rivisto al rialzo le stime riguardo l'utile per azione di General Motors per il 2004 e il 2005 e confermato il suo rating su General Motors che resta "Overweight" con un target sul prezzo a $56.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro