applied materials: j.p. morgan alza il rating a "overweight"

CONDIVIDI
Le borse continuano a scendere ma Lehman Brothers resta ottimista, almeno per quanto riguarda gli utili delle imprese raccolte nell'indice S&P 500. In virtù degli ottimi risultati di bilancio raggiunti durante il primo trimestre e della ripresa della congiuntura la banca d'affari ha rivisto oggi al rialzo le sue stime sull'utile per azione della totalità delle aziende dell'S&P 500. Per il 2004 Lehman Brothers attende ora $64,50 per azione (stima precedente: $62,75), mentre per il 2005 le previsioni sono di $71 per azione (da $67,50). La crescita media dei margini di guadagno delle imprese dovrebbe raggiungere nel 2004 il 7,8% e nel 2005 l'8,8%. Secondo gli analisti di Lehman Brothers gli utili del settore delle materie prime e di quello del consumo dovrebbero registrare l'incremento più importante.
L'S&P 500 perde al momento l'1% a 1087,22.
.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro