before the bell: futures positivi, esplode la biotech allos, bene siebel

CONDIVIDI
Ieri già Merrill Lynch e First Albany avevano espresso la loro cautela sull'aggiornamento trimestrale di Intel (ISIN: S4581401001). Oggi è la volta di Prudential che afferma di non attendersi grandi sorprese dal resoconto del gigante dei chip di domani. Anzi le attese del mercato sarebbero un po' troppo ottimistiche. Prudential stima che Intel rivedrà le previsioni sui ricavi nel secondo trimestre da $7,6-$8,2 miliardi a $7,8-$8 miliardi. Gli analisti di Prudential hanno inoltre ridotto leggermente le loro stime sull'utile per azione di Intel per il 2004 e il 2005. Il rating sul titolo è stato confermato a "Overweight" con un target sul prezzo a $33.
Nel pre-borsa Intel guadagna attualmente lo 0,4% a $28,33.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro