i mercati americani restano oggi chiusi per l'independence day

CONDIVIDI
05.07.2004 Lungo fine settimana per le borse statunitensi che restano oggi chiuse per la celebrazione dell'Independence Day. Il 4 luglio 1776 le colonie americane ottennero l'indipendenza dall'Inghilterra. La data segna quindi la nascita degli Stati Uniti d'America.

Ma lasciamo la storia per tornare al presente e alla borsa. Questa settimana inizia la nuova "earnings season", il periodo durante il quale le imprese americane comunicano i loro risultati trimestrali di bilancio. Il via sarà dato in grande stile mercoledì da imprese del calibro di Yahoo! (US9843321061), Genentech (US3687104063) ed Alcoa (US0138171014). Venerdì sarà la volta di General Electric (US3696041033).
Dopo i fasti del primo trimestre le attese del mercato sono molto alte. Le aziende dell'S&P 500 hanno registrato nei primi tre mesi del 2004 un aumento degli utili di quasi il 30% rispetto allo stesso periodo del 2003. Ben tre quarti delle imprese hanno inoltre presentato risultati migliori delle previsioni mentre solo il 13% ha deluso le attese. Per quanto riguarda il secondo trimestre gli analisti attendo in media una crescita degli utili del 26%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro