mercati usa: La "earnings season" entra nel vivo

Un laptop mostra un grafico

La nuova “earnings season” è iniziata la scorsa settimana con l’annuncio delle trimestrali da parte di Alcoa (US0138171014), Yahoo! (US9843321061), Genentech (US3687104063) e General Electric (US3696041033).Da oggi la stagione dei bilanci delle imprese statunitensi entra nel vivo. Questa settimana è in programma la prima vera ondata di dati. L’attenzione degli investitori si concentrerà soprattutto sul settore dei chip. Intel (US4581401001)comunicherà domani i suoi risultati di bilancio. Oltre ai dati del leader di mercato sono attesi anche le trimestrali di imprese del calibro di Novellus Systems (US6700081010) e AMD (US0079031078). Durante le scorse settimane gli analisti hanno espresso dei giudizi piuttosto scettici sul settore dei semiconduttori. Questa circostanza potrebbe rappresentare un vantaggio psicologico: dato che le attese non sono molto alte ogni sorpresa positiva dovrebbe venire premiata maggiormente dagli investitori.
Più ottimisti sono invece gli esperti sui risultati delle aziende impegnate nelle infrastrutture per i chip. Oggi è attesa la trimestrale di Novellus, seconda nel settore solo ad Applied Materials (US0382221051). Lehman Brothers ha confermato venerdì il rating di “positive” sul comparto. La banca d’affari attende per il secondo trimestre dei risultati soddisfacenti. Lehman Brothers stima che la crescita delle commesse e delle vendite delle aziende che producono apparecchiature per la produzione di semiconduttori dovrebbe registrare un’accellerazione nel quarto trimestre.
Intanto è arrivata però una notizia negativa che non promette nulla di buono: Merrill Lynch ha tagliato il rating su Intel da “Buy” a “Neutral”. A causa del downgrade l’intero comparto dei chip dovrebbe soffrire oggi.
Qui sotto un breve calendario con alcune delle trimestrali più importanti della settimana. Lunedì 12 luglio:
Novellus Systems

Martedì 13 luglio:
Intel, Johnson & Johnson (US4781601046), Juniper Networks (US48203R1041)

Mercoledì 14 luglio:
AMD, Apple (US0378331005), Bank of America (US0605051046), Genzyme (US3729171047), QLogic (US7472771010), SanDisk (US80004C1018)

Giovedì 15 luglio:
Citigroup
(US1729671016)
, Fairchild Semiconductor (US3037261035), IBM (US4592001014), PMC-Sierra (US69344F1066), Rambus (US7509171069)


Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.