semiconduttori: merrill lynch entra duro sui intel & co.

CONDIVIDI
Alla vigilia della trimestrale Merrill Lynch ha espresso oggi un giudizio negativo su Intel (US4581401001) e tutto il comparto dei semiconduttori. Secondo la banca d'affari la domanda di chip non dovrebbe essere nella seconda metà dell'anno così alta come precedentemente stimato. Il ciclo positivo del settore si troverebbe vicino al suo apice. L'aumento della produzione ed il calo dei prezzi dei chip dovrebbero pesare sugli utili e i margini di guadagno delle imprese. Per questo motivo Merrill Lynch ha rivisto al ribasso, da "Overweight" a "Underweight", il rating sull'intero settore dei chip. Per quanto riguarda Intel gli analisti di Merrill Lynch credono che i ricavi nel secondo trimestre abbiano corrisposto alle attese. Intel dovrebbe essere inoltre riuscita a guadagnare quote di mercato con le memorie flash. Il margine lordo del colosso dei chip dovrebbe però aver sofferto nel secondo trimestre una calo della capacità produttiva. Anche nel terzo trimestre il margine lordo di Intel dovrebbe restare sotto pressione. Merrill Lynch ha tagliato perciò il giudizio su Intel da "Buy" a "Neutral".
Oltre ad Intel Merrill Lynch ha espresso dei downgrades sui seguenti titoli del settore americano dei chip:
Agilent Technologies (US00846U1016): da "Buy" a "Neutral";
Applied Materials (US0382221051): da "Buy" a "Neutral";
ATI Technologies
(CA0019411036)
: da "Neutral" a "Sell";
Micron Technology (US5951121038): da "Buy" a "Neutral";
National Semiconductor
(US6376401039)
: da "Buy" a "Neutral";
Nvidia
(US67066G1040): da "Neutral" a "Sell";
Texas Instruments (US8825081040): da "Neutral" a "Sell";
Xilinx (US9839191015): da "Buy" a "Neutral".
La banca d'affari ha tagliato inoltre il rating su alcuni dei principali titoli di compagnie asiatiche dei semiconduttori quotate a New York:
Advanced Semiconductor Engineering
(US00756M4042): da "Buy" a "Neutral";
Chartered Semiconductor
(US16133R1068): da "Buy" a "Sell";
ST Assembly Test Services
(US85227G1022): da "Buy" a "Sell";
TSMC (US8740391003): da "Buy" a "Neutral";
UMC
(US9108732077): da "Buy" a "Neutral".

A causa dei downgrades da parte di Merrill Lynch tutto il comparto dei chip dovrebbe registrare oggi a New York delle rilevanti perdite. Intel perde al momento il 2,3% a $25,96.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro