Semiconduttori: Prudential e Merrill Lynch raccomandano cautela

CONDIVIDI
Prudential e Merrill Lynch continuano ad essere cauti sui titoli legati ai semiconduttori.
Prudential ha confermato ieri il rating sul settore dei chip a "Neutral weight". La banca d'affari indica che le scorte di magazzino non dovrebbero ridursi nel breve termine. Anche durante lo scorso trimestre sarebbe stato registrato un aumento. I margini di guadagno delle imprese dei semiconduttori dovrebbero restare per questo motivo nei prossimi mesi sotto pressione.
Secondo Merrill Lynch l'aumento delle scorte di magazzino rappresenterebbe un rischio per le aziende nel trimestre in corso. I prezzi dei chip potrebbero calare sensibilmente. Durante gli scorsi mesi le imprese avrebbero aumentato la produzione in vista di una forte domanda nel terzo trimestre. Le scorte di magazzino dovrebbero raggiungere ora il loro livello abituale nei prossimi due trimestri.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro