Mercati USA: che dicono i "guru"

Le attuali forti perdite sui mercati azionari americani hanno spinto alcuni dei più famosi esperti di borsa a pronunciarsi sul loro futuro andamento. I "guru" sono diventati piuttosto pessimisti. Ed Yardeni, stratega di Prudential, ha rivisto al ribasso, da 1300 punti a 1190 punti, le sue stime sull'S&P 500 per la fine dell'anno. Anche Sam Stovall di Standard & Poor's ha ridotto il suo target per il principale indice di borsa americano da 1210 punti a 1150 punti. Pessimista anche Stuart Freeman di AG Edwards. Freeman crede ora che l'S&P 500 chiuderà l'anno a 1120 punti (stima prcedente: 1180 punti). Abby Cohen di Goldman Sachs e Brian Belski di Piper Jaffray hanno invece cofermato le loro previsioni rispettivamente a 1250 punti e a 1200 punti. Ottimista Joe McAlinden, Chief Investment Officer di Morgan Stanley. McAlinden stima che l'attuale correzione annunci un mercato toro. Appena il prezzo del petrolio cadrà sensibilmente le borse dovrebbero iniziare un rally al rialzo.
L'S&P 500 perde attualmente lo 0,9% a 1070,71 punti.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS