Semiconduttori: CSFB cauta sugli affari di Intel

CONDIVIDI
Credit Suisse First Boston ha espresso oggi cautela sull'andamento degli affari di Intel (US4581401001) nel terzo trimestre. La banca d'affari crede che la crescita dei ricavi del colosso dei semiconduttori dovrebbe aver corrisposto solo alla parte bassa delle sue previsioni. Secondo gli esperti di Credit Suisse First Boston la domanda di personal computers non avrebbe registrato negli ultimi mesi un'accellerazione abbastanza forte affinchè Intel possa presentare dei risultati migliori. Il rating di CSFB su Intel resta però "Outperform". A detta degli analisti di CSFB il titolo comporterebbe alle quotazioni attuali solo dei limitati rischi.
Poco fa anche Banc of America ha espresso cautela su Intel. La grande banca americana ha confermato il rating di "Buy" sul titolo ma ridotto il target sul prezzo da $32 a $27.
Ricordiamo che Intel comunicherà il prossimo 2 settembre un aggiornamento sull'andamento dei suoi affari nel trimestre in corso.
Intel perde attualmente lo 0,8% a $21,78.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+