Intel: Anche Deutsche Bank è cauta sugli affari dell'impresa

CONDIVIDI
Dopo la cautela espressa ieri da parte di Credit Suisse First Boston e Banc of America oggi anche Deutsche Bank ha dichiarato di non aspettarsi sorprese positive dall'update di Intel (US4581401001) della prossima settimana. Il colosso dei chip prevede al momento che i suoi ricavi nel terzo trimestre 2004 attualmente in corso cresceranno del 10,5% rispetto allo stesso periodo 2003. Secondo gli esperti di Deutsche Bank questa previsione sarebbe troppo ottimistica. La domanda di chip per PCs non dovrebbe aver registrato l'attesa crescita. Per questo motivo Deutsche Bank crede che Intel rivedrà leggermente al ribasso la prossima settimana il suo outlook sui ricavi da una spanna di $8,6-$9,2 miliardi a $8,6-$9 miliardi. Il rating di Deutsche Bank sul titolo resta "Hold" con un target sul prezzo a $25.
Nonostante lo scetticismo degli analisti di Deutsche Bank Intel guadagna al momento il 2,2% a $22,25.
Le notizie negative sembrano essere già contenute nel corso delle azioni di Intel e di altri titoli del comparto dei semiconduttori. Anche Novellus Systems (US6700081010) sale attualmente del 3,2% nonostante la seconda impresa al mondo delle apparecchiature per la produzione di chip abbia comunicato ieri un deludente outlook sulle commesse e sugli utili del trimestre in corso. Il motivo per questo rialzo è semplice: gli investitori avevano atteso delle notizie ancora più negative. Queste circostanze sono da interpretare positivamente e potrebbero indicare che molti titoli legati ai chip potrebbero aver già toccato, almeno per il breve termine, il fondo.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro