Nasdaq Composite: L'analisi tecnica secondo il metodo di Gann

Dopo aver toccato durante la seduta del 13 agosto il minimo degli ultimi mesi a 1750 punti il Nasdaq Composite ha iniziato a risalire la china fino ad arrivare nei pressi della resistenza a 1870 punti. Il fatto che il Nasdaq Composite non abbia raggiunto il minimo di 1650 punti indica che l'indice si trova nel medio termine ancora in una fase ribassista e che il rialzo delle due ultime settimane è stato dovuto ad una normale reazione tecnica.
Per quanto riguarda il breve termine è decisiva la seduta di oggi. Se il Nasdaq Composite dovesse chiudere oggi al di sotto di 1833 punti significherebbe che la reazione tecnica al rialzo sarebbe terminata. La tendenza durante l'ulteriore corso della settimana dovrebbe essere ribassista. Se invece l'indice dovesse spezzare la resistenza a 1882 punti la reazione tecnica al rialzo dovrebbe continuare anche nei prossimi giorni di contrattazione.
I supporti più importanti si trovano nel breve termine a 1851, 1833, 1823 e a 1808 punti. Per quanto riguarda le resistenze occhio a 1870, 1882 e a 1896 punti.

Il Nasdaq Composite ha chiuso venerdì in rialzodello 0,5% a 1862,09 punti.


Sergio Pitzalis (Firenze)




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS