Semiconduttori: Pioggia di warnigs e raffica di downgrades

CONDIVIDI
Venerdì nero per il comparto dei semiconduttori. Sui titoli del settore non pesa solamente la revisione delle stime sulle vendite da parte del leader di mercato Intel (US4581401001). Ieri insieme alle notizie negative da parte di Intel sono arrivati dopo la chiusura delle contrattazioni negli USA i sales warning di Altera (US0214411003) e Integrated Devices Technology (US4581181066). Oggi è stata la volta di Cypress Semiconductor (US2328061096) che ha lanciato un profit warning nel pre-borsa.
Alla pioggia di warnings gli analisti hanno reagito con un raffica di downgrades. Wachovia Securities ha tagliato il rating su Cypress Semiconductor e su Integrated Devices Technology da "Outperform" a "Market perform". Pacific Growth Equities ha declassato Cypress a "Equal weight", Susquehanna ha tagliato il rating su Intel a "Neutral".
Prudential ha abbassato inoltre il giudizio sull'intero settore da "Neutral" a "Unfavorable". La banca d'investimento stima che le capacità produttive resteranno alte anche nei prossimi sei mesi. Questa circostanza dovrebbe causare una caduta dei prezzi e pesare sulla crescita degli utili delle imprese dei chip.
L'indice Philadelphia Semiconductor perde al momento ben il 5% a 358,86 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro