PeopleSoft-Oracle: Secondo gli analisti la scalata è ora probabile

CONDIVIDI
Dopo la decisione da parte della corte distrettuale di San Francisco a favore di Oracle (US68389X1054) gli analisti stimano che il successo della scalata su PeopleSoft (US7127131065) sia ora probabile. Thomas Weisel Partners non crede che le autorità antitrust europee metteranno il veto all'Opa ostile dell'impresa guidata da Larry Ellison sulla più piccola concorrente. Il managament di PeopleSoft sarà costretta a riflettere sull'offerta di Oracle. Gli esperti di Thomas Weisel Partners affermano che l'intervento di un cosìddetto "cavaliere bianco" sia possibile ma escludono che Microsoft (US5949181045) o IBM (US4592001014) possano correre in aiuto di PeopleSoft. Un'offerta alternativa di Microsoft comporterebbe nuove lunghe e difficili dispute legali. IBM non dovrebbe tentare di lanciarsi in un nuovo business che significherebbe un radicale cambiamento di strategia.
Anche Merrill Lynch crede che le possibilità di successo di Oracle siano sensibilmente salite. La banca d'affari non crede però che Oracle aumenterà la sua attuale offerta di $21 per azione. Il titolo di PeopleSoft dovrebbe quotare poco al di sotto di questo livello finchè non saranno chiarite le ulteriori questioni relative alla scalata dell'impresa.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption