IBM: Il cavaliere bianco di PeopleSoft?

CONDIVIDI
PeopleSoft (US7127131065) ha annunciato ieri sera (ora italiana) di aver stretto un'alleanza strategica con IBM (US4592001014). Le due imprese investiranno durante i prossimi cinque anni $1 miliardo per svillupare insieme programmi specifici per la piattaforma WbSphere di Ibm. Le soluzioni saranno commercializzate congiuntamente. Si tratta del più importante contratto mai stipulato tra le due imprese e la prima collaborazione relativa alle applicazioni e processi business.
L'annuncio dell'accordo è arrivato solo due settimane dopo che la Corte distrettuale di San Francisco ha deciso che l'Opa ostile di Oracle (US68389X1054) su PeopleSoft non viola le leggi antitrust. L'alleanza stretta tra PeopleSoft e IBM è da interpretare quindi come un chiaro segnale in direzione dell'impresa di Larry Ellison. PeopleSoft non si arrende facilmente.
Il patto di collaborazione tra PeopleSoft e IBM ha acceso le speculazioni sul possibile ruolo di big blue nella famosa vicenda. Il primo passo verso una possibile offerta amichevole di IBM su PeopleSoft? Intende IBM giocare il ruolo di "cavaliere bianco" di PeopleSofte e preservarla dalla scalata ostile da parte di Oracle? In effetti negli ultimi tempi sono aumentate le voci secondo le quali il colosso dell'informatica avrebbe l'intenzione di espandere sul mercato dei software per le aziende. I rumors hanno parlato solo una settimana fa di un interesse di IBM a BEA Systems (US0733251021). Al momento non ci sono però ancora gli elementi necessari per interpretare le intenzioni di IBM. Una cosa è sicura: il successo dell'Opa ostile di Oracle sulla più piccola concorrente è diventato più difficile.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro