S&P 500: La crescita degli utili rimane ad un alto livello

CONDIVIDI
La prossima settimana inizia la nuova "earnings season": il periodo durante il quale la maggior parte delle imprese americane comunicano i loro risultati di bilancio. Gli analisti di Standard & Poor's stimano che gli utili delle aziende dell'S&P 500 dovrebbe essere cresciuto rispetto al terzo trimestre 2003 del 13,9% a $16,42 per azione. La crescita degli utili rimarebbe secondo Standard & Poor's ad un alto livello nonostante un evidente calo rispetto ai valori raggiunti nel primo e nel secondo trimestre. Per il quarto trimestre e per l'intero esercizio 2004 Standard & Poor's attende rispettivamente un incremento del 15,5% e del 21,5%. Per quanto riguarda il 2005 l'agenzia di rating è invece meno ottimista. La crescita dei guadagni delle 500 aziende contenute nel famoso indice dovrebbe raggiungere solo un moderato +8,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption