Semiconduttori: Il settore potrebbe sorprendere positivamente

Un laptop mostra un grafico

First Albany crede che il settore dei semiconduttori possa sorprendere nei prossimi mesi positivamente gli investitori. Il broker fa notare che dopo le molte notizie negative le attese sarebbero ora molto basse. Secondo First Albany la fase di debolezza dovrebbe essere inoltre terminata e nel quarto trimestre la domanda dovrebbe registrare una forte ripresa. Soprattutto la richiesta di infrastrutture per i chip dovrebbe tornare ad essere alta. Per questo motivo First Albany crede che il comparto registrerà fino alla fine dell’anno una performance migliore dell’intero mercato. Per quanto riguarda i primi sei mesi del 2005 First Albany è invece meno ottimista. La produzione da parte dell’industria dei semiconduttori potrebbe ancora una volta superare velocemente la domanda.
L’indice Philadelphia Semiconductor guadagna al momento il 2,1% a 410,32.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.